Centrodestra: fine campagna elettorale sia regolare, attacchi continui nei nostri confronti

Centrodestra: fine campagna elettorale sia regolare, attacchi continui nei nostri confronti

“Un appello preventivo” rivolto “a Nardella, Rossi, Giani e a tutti i leader del centrosinistra “per “far sì che il centrodestra possa come le altre forze politiche chiudere la campagna senza contestazioni e senza minacce”: lo ha rivolto Daniele Belotti, coordinatore dellaLega per la Toscana.

Belotti e gli altri coordinatori regionali delle forze di centrodestra  presentavano  oggi l’iniziativa del 18 settembre che vedrà impegnati alle 18 in piazza della Repubblica a Firenze Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani per sostenere la candidata del centrodestra alla presidenza della Regione Toscana, Susanna Ceccardi.
In Toscana, ha spiegato Belotti, “ho trovato una situazione che non avrei mai immaginato nel 2020: un clima di intimidazione, minacce, boicottaggi, che pensavo fosse patrimonio di stati come il Venezuela. Non è pensabile che nel 2020 una forza politica che vuole fare un comizio in piazza debba trovare contestatori organizzati, che ci siano ristoranti boicottati con recensioni negative su Tripadvisor perché uno si è permesso di portare alcuni esponenti di forze politiche non gradite a qualcuno”. 

“Chiediamo una cosa banalissima, di poter raccontare ai cittadini in tranquillità quello che vogliamo”, ha aggiunto Alessandro Tomasi, sindaco di Pistoia e coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, che ha partecipato alla conferenza stampa con il commissario regionale di Forza Italia Massimo Mallegni, e il rappresentante della lista ‘Toscana Civica per il Cambiamento’ Enrico Albini.
“Quasi la metà dei toscani – ha affermato Mallegni – non ha ancora deciso se andrà a votare: questa è la cosa a mio avviso più importante, se no si fa solo campagna elettorale per una parte, ma questa chiusura di campagna elettorale a Firenze ha significato diverso, vogliamo parlare a tutti. E il 18 presentiamo una coalizione unita con un programma condiviso”.
Fra i temi affrontati dai rappresentanti del centrodestra nella conferenza stampa, la necessità di rilanciare lo sviluppo economico, di realizzare infrastrutture fra cui anche il potenziamento dell’aeroporto di Firenze, di una nuova legge in tema di urbanistica nel segno della semplificazione.
Per Belotti “al di là del risultato di queste elezioni regionali, vogliamo dimostrare che il concetto del partito-Stato, del partito che domina, del sistema rosso che ha dominato la Toscana per decenni, è finito: al di là che si vinca o che non si vinca per poco, è finito, e speriamo che i toscani lo capiscano”.

L'articolo Centrodestra: fine campagna elettorale sia regolare, attacchi continui nei nostri confronti proviene da www.controradio.it.