Platform A35, una 5 giorni di ricerca performativa per giovani coreografi

Platform A35, una 5 giorni di ricerca performativa per giovani coreografi

La XXV edizione di FABBRICA EUROPA prosegue con il progetto PLATFORM A35, una cinque giorni che, da martedì 29 maggio a sabato 2 giugno, presenta la ricerca performativa di giovani coreografi italiani e internazionali: ogni sera si susseguono brevi performance che attraversano gli spazi della Palazzina ottocentesca del PARC ex Scuderie Granducali Cascine (piazzale delle Cascine 4/7 – Firenze).

Platform A35 è un progetto che si articola nel nuovo spazio di Fabbrica Europa, PARC Ex Scuderie Granducali alle Cascine, un luogo con una forte carica non convenzionale per tipologia architettonica e vie di comunicazione tra i vari ambienti che lo compongono. Un percorso, disseminato di soste come in una galleria d’arte, fatto di performance e azioni coreografiche negli spazi che la struttura ottocentesca della Palazzina ha suggerito agli stessi artisti. Alla base del progetto, la volontà di individuare nel territorio nazionale e non solo, giovani coreografi che avessero avviato una loro ricerca coreografica capace di esprimere attraverso nuovi processi creativi la società in mutamento che in essi necessariamente si rispecchia.

Coreografi e performer, ognuno con un processo formativo particolare, ricco di esperienze all’estero, di incontri, e con una costruzione culturale fatta di frammenti creativi che sanno mescolare culture, luoghi, spazi virtuali, riflessioni, stimoli, informazioni e immagini.

Si intreccia all’interno di Platform A35 la presenza di giovani coreografi provenienti dall’area Medio Orientale afferenti al progetto Focus Young Mediterranean and : Sina Saberi (Iran), Shira Eviatar/Evyatar Said (Israele/Yemen), Bassam Abou Diab/Jacopo Jenna (Libano/Italia).

Platform A35, una 5 giorni che accoglie e presenta la ricerca performativa di una generazione di giovani autori capace di sempre nuove sfide creative.

Il programma:

> MARTEDÌ 29 maggio dalle ore 20.00

* Shira Eviatar / Evyatar Said Eviatar/Said – * Francesco Colaleo / Maxime Freixas Re-Garde – * Agnese Lanza /In-ti-mo/ – * Isabella Giustina Mutamenti

> MERCOLEDÌ 30 maggio dalle ore 20.00

* Shira Eviatar/Evyatar Said Eviatar/Said – * Francesca Lombardo Borderlight – * Alice Nardi The surrounder – * Greta Francolini Ritornello – * Danila Gambettola Room 00#1 – * Lucrezia Gabrieli Millimetro cubo

> GIOVEDÌ 31 maggio dalle ore 20.00

* Francesca Lombardo Borderlight – * Lucrezia Gabrieli Millimetro cubo – * Danila Gambettola Room 00#1 – * Davide Valrosso Studio anatomico sulla memoria – * Alice Nardi The surrounder – * Agnese Lanza /In-ti-mo/

> VENERDÌ 1 giugno dalle ore 20.00

* Sina Saberi Prelude to Persian mysteries – * Sara Sguotti / Nicola Cisternino Tutt-uno . -* Beatrice Bresolin Io e l’oro – * Pietro Pireddu / Mosè Risaliti Murphy – * Greta Francolini Ritornello – * Isabella Giustina Mutamenti – * Monica Gentile / Marcela Giesche Fire of unknown origin

> SABATO 2 giugno dalle ore 16.00

* Monica Gentile / Marcela Giesche Fire of unknown origin – * Sara Catellani Effetto cocktail party – * Beatrice Bresolin Io e l’oro – * Sara Sguotti/Nicola Cisternino Tutt-uno – * Davide Valrosso Studio anatomico sulla memoria – * Sina Saberi Damnoosh

Biglietti: CARD Platform A35 valida per 5 serate 25€; singola serata 15€.
Info e Prenotazioni:www.fabbricaeuropa.net
Martedì, mercoledì, giovedì, venerdì dalle ore 20.00, sabato dalle ore 16.00.

L'articolo Platform A35, una 5 giorni di ricerca performativa per giovani coreografi proviene da www.controradio.it.