Scuola, Giuliano: “In manovra risorse per continuare cose belle”

Scuola, Giuliano: “In manovra risorse per continuare cose belle”

Ha preso il via oggi a Firenze la seconda edizione di Fiera Didacta Italia, fiera dedicata all’istruzione, dove è intervenuto anche il sottosegretario all’Istruzione Salvatore Giuliano

“Abbiamo creduto fin dall’inizio – afferma Salvatore Giuliano in occasione della cerimonia inaugurale – nella raccolta delle migliori esperienze della scuola, è soprattutto la chiave di questi eventi che puntano alla formazione. Come ministero è la prima volta a mia memoria che tutte le direzioni generali di almeno due dipartimenti su tre partecipano compatti ad un evento di coinvolgimento della popolazione del mondo della scuola”.

Nella legge di Bilancio “ci saranno le risorse che ci consentiranno di fare delle cose nuove e proseguire le cose belle che la scuola ha fatto nel corso di questi anni. E’ una manovra, -aggiunge il sottosegretario- della quale siamo soddisfatti e che sicuramente nei passaggi parlamentari sarà ulteriormente arricchita e migliorata”. Siamo disponibili a dare ascolto alle proposte che ci arriveranno dai parlamentari stessi”.

Giuliano interviene anche sulla vicenda delle mense delle scuole di Lodi “si andrà verso una soluzione di buonsenso”. Commentando il regolamento della giunta leghista di Sara Casanova, accusata di discriminare i bambini stranieri che frequentano le scuole di Lodi, il sottosegretario ribadisce che “noi siamo per una scuola inclusiva, che dia a tutti le migliori possibilità di espressione dei talenti di ogni individuo, siamo da sempre contro ogni forma di discriminazione”. Per questo motivo, aggiunge, “ci siamo messi a lavorare fin da subito con buonsenso e in perfetta sintonia con il ministro Bussetti”.

 

L'articolo Scuola, Giuliano: “In manovra risorse per continuare cose belle” proviene da www.controradio.it.