Stadio Firenze, Nardella: ”Ad ora no richiesta proroga”

Stadio Firenze, Nardella: ”Ad ora no richiesta proroga”

Il sindaco Dario Nardella, per la presentazione del progetto del nuovo stadio a Firenze, ha commentato quanto detto oggi da Andrea Della Valle. Il patron viola era intervenuto sulla questione del nuovo impianto dicendo: “A settembre ci incontreremo con il Comune, poi avremo sei mesi per il progetto esecutivo.”

Nardella ha affermato che “il Comune al momento non ha ricevuto alcuna comunicazione ufficiale e alcuna motivazione per la quale Fiorentina affermi di aver bisogno di più tempo.

In tutta franchezza non si capisce il motivo di questo annuncio anche perché il Comune ha dato seguito alla richiesta scritta della stessa Fiorentina per i 6 mesi di prosecuzione del pubblico interesse decorrenti dall’adozione della variante, che dunque scadono il 31/12″.

Della Valle, in visita alla Fiorentina nel ritiro di Moena (Trento), aveva aggiunto: “Speriamo di non fare come il Cagliari, ho fiducia, sono così tanti anni che ce ne stiamo occupando. Il sindaco Nardella sta già facendo bene. E la nostra proprietà negli anni ha guadagnato credibilità”.

L'articolo Stadio Firenze, Nardella: ”Ad ora no richiesta proroga” proviene da www.controradio.it.

Fiorentina: Della Valle in visita alla squadra

Fiorentina: Della Valle in visita alla squadra

Visita a sorpresa di Andrea Della Valle ieri sera a Moena nel ritiro della Fiorentina. Il proprietario viola accompagnato dal presidente esecutivo Cognigni ha cenato con il tecnico Pioli e la squadra: il momento è delicato per l’attesa per la sentenza del Tas prevista per giovedì che potrebbe ammettere la Fiorentina in Europa League a scapito del Milan, e per il mercato che sta incontrando diverse difficoltà.

A dimostrarlo la frenata nelle trattative per Pjaca e Pasalic che parevano in dirittura d’arrivo. Ieri intanto è stato ceduto il giovane Illanes all’Argentinos Juniors.

“Il mercato? Abbiamo già un ossatura importante, faremo qualche ritocco ma la squadra è
già fatta. Secondo me questo progetto ha ancora tanto da dire”. Così Andrea Della Valle arrivato a Moena nel ritiro viola. “Siamo una squadra ancora molto giovane – ha aggiunto –
Dovremmo difendere i nostri campioni. E intanto aspettiamo la decisione del Tas”, ha concluso riferendosi al caso-Milan.

L'articolo Fiorentina: Della Valle in visita alla squadra proviene da www.controradio.it.

Cda Fiorentina conferma investimenti per crescere

Cda Fiorentina conferma investimenti per crescere

E’ quanto è emerso dal Consiglio di amministrazione della Fiorentina che si è tenuto oggi a Firenze, l’ultimo della stagione.

Conferma nelle linee guida di un progetto ”credibile e sostenibile” che porti alla costruzione di una rosa in grado di raggiungere ”risultati sempre migliori”, il tutto sempre nel rispetto dei parametri del pareggio economico e del fair play finanziario.

Nel corso della riunione, presente fra gli altri anche il presidente esecutivo Mario Cognigni, è stata ribadita dunque la volontà, grazie anche ai bilanci appianati, di continuare la crescita della prima squadra dopo il rinnovamento cominciato nell’estate 2016 e intensificato nella successiva stagione.

Confermata poi anche la volontà di continuare un investimento strategico per il futuro del settore giovanile puntando ad accelerare la realizzazione del nuovo centro sportivo che prenderà il via nei prossimi mesi. Inoltre, in un’ottica di rafforzamento delle direzioni strategiche del Gruppo, sono stati annunciati oggi due nuovi ingressi nei settori commerciale e della comunicazione: per quanto riguarda il primo aspetto rientrerà dal 1° luglio, dopo l’esperienza al Venezia, Tommaso Bianchini con l’incarico di responsabile area marketing e Commerciale.

Mentre Alessandro Ferrari, reduce da esperienze in ambito aziendale (Il Sole 24 Ore, Esselunga, Coesia) sarà il responsabile dell’area comunicazione e relazioni esterne del gruppo. Quanto al mercato la Fiorentina, oltre a non perdere di vista Pjaca, De Paul e Edmilson per l’attacco, continua la caccia ad un portiere: difficile per gli alti costi arrivare a Meret, tra i nomi gettonati si confermano quelli di Rafael, Consigli, Cragno, Bardi ma non vanno escluse piste straniere.

L'articolo Cda Fiorentina conferma investimenti per crescere proviene da www.controradio.it.

Liverpool tenta Fiorentina, pronti 70 mln per Chiesa 

Liverpool tenta Fiorentina, pronti 70 mln per Chiesa 

Le big del calcio britannico sono pronte a farsi sotto per Federico Chiesa, il giovane talento del calcio italiano.

Secondo l’autorevole ‘Guardian’, il Liverpool avrebbe pronta un’offerta di 62 milioni di sterline (70 milioni di euro) per la Fiorentina per accaparrarsi i servigi della promettentissima ala viola. Oltre ai Reds, che hanno liquidità da investire dopo la ricchissima cessione (160 mln) di Coutinho al Barca a gennaio, sarebbero interessati a Chiesa anche Manchester City e Manchester United.

L'articolo Liverpool tenta Fiorentina, pronti 70 mln per Chiesa  proviene da www.controradio.it.

Liverpool tenta Fiorentina, pronti 70 mln per Chiesa 

Liverpool tenta Fiorentina, pronti 70 mln per Chiesa 

Le big del calcio britannico sono pronte a farsi sotto per Federico Chiesa, il giovane talento del calcio italiano.

Secondo l’autorevole ‘Guardian’, il Liverpool avrebbe pronta un’offerta di 62 milioni di sterline (70 milioni di euro) per la Fiorentina per accaparrarsi i servigi della promettentissima ala viola. Oltre ai Reds, che hanno liquidità da investire dopo la ricchissima cessione (160 mln) di Coutinho al Barca a gennaio, sarebbero interessati a Chiesa anche Manchester City e Manchester United.

L'articolo Liverpool tenta Fiorentina, pronti 70 mln per Chiesa  proviene da www.controradio.it.