Fiorentina-Frosinone 0-1, amaro commento di Pioli

Fiorentina-Frosinone 0-1, amaro commento di Pioli

Firenze, profonda delusione in casa della Fiorentina, per una prestazione negativa non di alcuni calciatori ma dell’intero collettivo, che ha portato i viola a perdere la partita in casa contro il Frosinone per 0-1, nell’anticipo domenicale della 31ma giornata di serie A.

“Oggi tutti i giocatori che sono scesi in campo, l’allenatore in primis, hanno sbagliato gara. Tradito dalla squadra? Deluso sicuramente, tradito no. Uno è tradito quando una persona volontariamente fa qualcosa che non ti aspetti, sono sicuro che i miei giocatori non volevano fare una partita così al di sotto delle possibilità – ha sottolineato l’allenatore Pioli al termine della partita con il Frosinone – Deluso anche da me stesso, forse non ho saputo cogliere dei segnali. Credevo fosse una squadra stimolata e vogliosa per ritrovare la vittoria, ma così non è stato”.

L’allenatore della Fiorentina, poi, sottolinea di non aver avvertito problemi di motivazioni da parte della squadra, che ormai da tempo non è più in lotta per un posto in Europa League: “Vi posso assicurare che in questi giorni avevo visto la squadra motivatissima, concentrata e attenta. Sapevamo che potevamo tornare a vincere dopo tanto tempo, accorciare la classifica, abbiamo fatto un buon riscaldamento. Ma la partita è stata troppo inferiore alle nostre possibilità. Partita attenta per 10′, poi tanta confusione. Siamo solo noi responsabili per questa brutta prestazione, i fischi ci stanno e sono meritati per oggi. Bisogna ora rimboccarci le maniche e dimostrare che questa non è la vera Fiorentina”.

Infine, Pioli cerca di dare una spiegazione alla brutta prestazione della sua squadra: “Non siamo stati preparati ad affrontare le difficoltà, la strategia va portata avanti per tutta la partita. Sapevamo che affrontavamo un avversario che stava basso, ci voleva pazienza, abbiamo mosso la palla troppo lentamente. Ci siamo messi a fare cose individuali. È molto più facile vincere se si gioca in modo collettivo. Anche se poi Chiesa ha preso quel palo all’80’ sullo 0-0”.

L'articolo Fiorentina-Frosinone 0-1, amaro commento di Pioli proviene da www.controradio.it.

Rapinata gioielleria in viale don Minzoni

Rapinata gioielleria in viale don Minzoni

Firenze, armati di pistola e con il volto travisato due malviventi hanno rapinato una gioielleria in viale don Minzoni.

La rapina è avvenuta sabato successo intorno alle 16:30, quando due malviventi, una volta all’interno della gioielleria, hanno costretto la proprietaria del negozio, in quel momento l’unica persona presente, a sdraiarsi in terra minacciandola con le pistole.

I due si sono poi hanno arraffato tutti i gioielli che hanno trovato nelle vetrine e nei cassetti della gioielleria

L’allarme al 113 è stato dato dalla proprietaria appena i due sono fuggiti con il bottino, ancora da quantificare.

Sul posto sono subito arrivate le volanti ed è scattata la caccia ai due ladri. Secondo quanto appreso, la donna anche se sotto choc, ha rifiutato il trasporto al pronto soccorso con l’ambulanza del 118.

L'articolo Rapinata gioielleria in viale don Minzoni proviene da www.controradio.it.

Confermata la denuncia per la violenza sessuale

Confermata la denuncia per la violenza sessuale

Firenze, avrebbe confermato in questura la violenza sessuale subita la notte di venerdì in un discopub la studentessa statunitense di 20 anni, che sabato mattina si era presentata al pronto soccorso di Careggi.

Secondo quanto appreso, al pronto soccorso la ragazza era arrivata in stato confusionale, ed avrebbe spiegato di non ricordare molto di quello che era successo nel locale, dove avrebbe consumato alcol e dove sarebbe avvenuta la violenza sessuale.

La prima denuncia di violenza subita, la ragazza l’aveva fatta ai medici del pronto soccorso dell’ospedale di Careggi, dove la giovane era stata accompagnata da alcune amiche intorno alle 7:00 di sabato mattina.

Secondo quanto raccontato dalla ragazza agli agenti della volante della polizia, chiamati dai sanitari, all’interno del locale sarebbe stata avvicinata da un uomo che l’avrebbe convinta ad appartarsi in uno stanzino, e qui avrebbe avuto luogo la violenza sessuale.

Per la 20enne i sanitari avevano subito avviato il ‘Codice rosa‘ che scatta nei casi di presunti abusi, ed ancor prima di una formale denuncia, gli agenti della Polizia si erano messi a lavoro per verificare quanto successo nel discopub, sia attraverso le testimonianze delle amiche, sia con le immagini delle telecamere di videosorveglianza del locale e della zona.

L'articolo Confermata la denuncia per la violenza sessuale proviene da www.controradio.it.

Studentessa Usa denuncia violenza in discopub

Studentessa Usa denuncia violenza in discopub

Firenze una 20enne statunitense si è presentata stamani al pronto soccorso di Careggi, denunciando il fatto di avere subito violenza in un discopub nel centro di Firenze.

La denuncia di violenza subita dalla ragazza, è avvenuta stamani ai medici del pronto soccorso dell’ospedale di Careggi, dove la giovane è stata accompagnata da alcune amiche intorno alle 7:00.

Secondo quanto raccontato dalla ragazza agli agenti della volante della polizia, chiamati dai sanitari, all’interno del locale sarebbe stata avvicinata da un uomo che l’avrebbe convinta ad appartarsi in uno stanzino e qui avrebbe avuto luogo la violenza sessuale.

Secondo quanto appreso, quando è arrivata al pronto soccorso la giovane era in stato confusionale, per la 20enne i sanitari hanno subito avviato il ‘Codice rosa‘ che scatta nei casi di presunti abusi e la squadra mobile ha immediatamente avviato le indagini.

Anche se al momento non è stata ancora sporta una formale denuncia gli agenti della Polizia sono già a lavoro per verificare quanto successo nel discopub, sia attraverso le testimonianze delle amiche, sia con le immagini delle telecamere di videosorveglianza del locale e della zona.

L'articolo Studentessa Usa denuncia violenza in discopub proviene da www.controradio.it.

Crollata parte di sottotetto in zona Coverciano

Crollata parte di  sottotetto in zona Coverciano

Firenze, i Vigili del Fuoco del Comando cittadino sono dovuti intervenire, alle ore 8:40 circa di sabato 6, in Via del Clasio, 3, dove si è staccata una porzione di sottotetto di un fabbricato.

La parte di sottotetto che è crollata è lunga circa 20 metri, ed a causa del cedimento mattoni, calcinacci ed altre macerie sono piombati in strada danneggiando in modo importante alcune auto parcheggiate.

Nonostante le dimensioni del crollo, fortunatamente, non ci sono da segnalare persone coinvolte nell’incidente, ed al momento non si conoscono ancora le cause che hanno portato al collasso del sottotetto.

Sul posto è intervenuta anche anche la Polizia Municipale.

L'articolo Crollata parte di sottotetto in zona Coverciano proviene da www.controradio.it.