Gallerie degli Uffizi per dialogo culture

Gallerie degli Uffizi per dialogo culture

Firenze, costruire un dialogo interculturale attraverso l’arte: questo lo scopo del progetto ‘Sguardi dal mondo’, realizzato dalle Gallerie degli Uffizi con la collaborazione di Costanza Cardullo, borsista del progetto ValoreMuseo promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, in collaborazione con Icom Italia, Mibact e Fondazione Fitzcarraldo.

Grazie al progetto, che ha coinvolto comunità di stranieri e associazioni culturali, cittadini stranieri hanno svolto visite (guidate e individuali) alle Gallerie degli Uffizi , rendendo testimonianze su singole opere d’arte, filtrate alla luce della loro cultura d’origine: oggi tali testimonianze sono pubblicate sul sito web delle Gallerie, in lingua originale e in italiano, con link a schede semplificate delle opere in questione.

“Come la musica – ha affermato il direttore delle Gallerie, Eike Schmidt – anche le arti visive sono mezzi ideali per l’incontro tra diverse conoscenze, al di là delle barriere. La nostra sfida è trasformare il museo, già adesso visitato da persone provenienti da ogni paese del mondo, in uno spazio di scambi e conoscenza reciproca tra popoli, in un incubatore di pace, di cultura e di integrazione”

L’articolo Gallerie degli Uffizi per dialogo culture proviene da www.controradio.it.