Lucca: incontro polizie Ue durante consiglio strategico Railpol

Lucca: incontro polizie Ue durante consiglio strategico Railpol

Sicurezza sui treni circolanti nella Ue e lotta ai fenomeni criminali che riguardano l’ambito ferroviario. Sono due dei temi trattati nel corso del Consiglio strategico Railpol, network di collaborazione fra le polizia ferroviarie europee conclusosi oggi a Lucca.

Al’incontro a Lucca, sempre oggi, è intervenuto anche il capo della polizia Franco Gabrielli.
Al network aderiscono 15 paesi europei e gli Usa in qualità di osservatori.
Nel corso dell’evento, si spiega in una nota, “è stato fatto il punto della situazione sullo stato delle sicurezza in ambito ferroviario” e “si sono discussi gli aspetti progettuali e strategici del network, partendo dalla necessità di un approccio sempre più sovranazionale nel contrasto ai fenomeni criminali e di affermazione di un principio della sicurezza della mobilità a tutto tondo”.
Nel corso dei lavori, iniziati ieri, sono intervenuti tra gli altri il direttore del servizio polizia ferroviaria Armando Nanei e il presidente di Railpol Bert Westland, oltre al direttore centrale delle specialità della polizia di Stato Roberto Sgalla.

L'articolo Lucca: incontro polizie Ue durante consiglio strategico Railpol proviene da www.controradio.it.