Firenze: riciclaggio banche abusive per invio 5 milioni in Marocco

Firenze: riciclaggio banche abusive per invio 5 milioni in Marocco

Due le banche abusive dotate di ‘sportelli’ presso esercizi commerciali nel centro storico di Firenze che tra il 2017 e il 2018 avrebbero movimentato 5 milioni di euro dall’Italia al Marocco

Due banche abusive dotate di ‘sportelli’ presso esercizi commerciali nel centro storico di Firenze, tra cui due centri di servizi agli immigrati (agenzie di viaggio) e una macelleria, specializzate nel trasferimento di denaro frutto di attività illecite, in particolare spaccio di droga, che tra il 2017 e il 2018 avrebbero movimentato 5 milioni di euro dall’Italia al Marocco.

È quanto scoperto dalla guardia di finanza di Firenze, che oggi ha arrestato 7 persone, 5 in carcere e 2 ai domiciliari, in esecuzione di una misura di custodia cautelare disposta dal gip su richiesta della pm Ester Nocera. Altre 5 persone sono state sottoposte all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Secondo quanto accertato dalla gdf, i destinatari delle misure apparterrebbero a due gruppi criminali, organizzati per l’esercizio abusivo dell’attività finanziaria con carattere di transnazionalità e per il riciclaggio di denaro. I soldi venivano trasferiti eludendo i tradizionali canali del sistema bancario, attraverso WhatsApp: bastava inviare l’immagine di un’attestazione della somma di denaro che doveva essere consegnata al beneficiario in Marocco e i funzionari delle filiali abusive nord africane provvedevano a consegnare i soldi al destinatario del posto.

Tra i servizi erogati dalle filiali abusive di Firenze anche depositi e prestiti fino a 150 mila euro. Per tutte le operazioni l’organizzazione tratteneva una commissione del 20 per cento.
Nell’ambito delle indagini questa mattina sono in corso 36 perquisizioni domiciliari nelle province di Firenze, Brescia, Massa Carrara e Lucca. Complessivamente risultano indagate 23 persone, residenti a Firenze, Fucecchio, Figline Valdarno, Sesto Fiorentino, Signa, San Casciano Val di Pesa, Massarosa (Lucca), Massa e Desenzano sul Garda (Brescia).

L'articolo Firenze: riciclaggio banche abusive per invio 5 milioni in Marocco proviene da www.controradio.it.

Firenze: sequestrati 95 kg formaggio in azienda agricola

Firenze: sequestrati 95 kg formaggio in azienda agricola

Sequestrate dai carabinieri forestali 49 forme di formaggio, per un totale di 95 chilogrammi, in un azienda agricola di Fucecchio (Firenze). Le forme, conservate nella cella frigorifera, erano prive di etichettatura e numero di lotto, che non era presente neppure sulle griglie di conservazione.

Oltre al sequestro del formaggio, il titolare è stato sanzionato con una multa da 1.500 euro per violazione degli obblighi di tracciabilità. Nel corso delle verifiche nella ditta sono state rilevate inoltre irregolarità nella gestione del letame, stoccato in maniera non conforme. Il controllo, si spiega in una nota diffusa dai carabinieri forestali, è stato eseguito nell’ambito di una campagna per la repressioni delle frodi nel commercio dei prodotti agroalimentari, avviata dal comando generale dell’Arma dei carabinieri a livello nazionale.

L'articolo Firenze: sequestrati 95 kg formaggio in azienda agricola proviene da www.controradio.it.