Gsk: siglato accordo sindacale per contratti a Siena e Rosia

Gsk: siglato accordo sindacale per contratti a Siena e Rosia

E’ stato siglato l’accordo sindacale per la gestione delle diverse tipologie contrattuali in Gsk (GlaxoSmithKline) a Siena e Rosia.

In base all’accordo la percentuale di lavoratori in staff leasing (somministrazione a tempo indeterminato) viene innalzata al 15% ed è estesa a tutte le aree aziendali; il contratto a tempo determinato Gsk diventa lo strumento prevalente rispetto alla somministrazione; verranno assunti da gennaio a maggio 2019 in Gsk 40 dipendenti.

L’intesa, sottolinea la Femca-Cisl, “ha visto la firma di tutta la delegazione sindacale ad eccezione della Filctem Cgil che non ha partecipato agli ultimi incontri”. Con l’accordo, sostiene il segretario generale Femca-Cisl di Siena e Grosseto, Gian Luca Fè, “nei prossimi mesi verranno stabilizzati 170-180 lavoratori tra Gsk e staff leasing, e nei 7 anni da cui è presente lo staff leasing ben 600 lavoratori sono passati da questa tipologia contrattuale al contratto a tempo indeterminato Gsk.”

“Pertanto – conclude -, a chi ci accusa di aver aumentato i precari, noi rispondiamo con i fatti”.

L'articolo Gsk: siglato accordo sindacale per contratti a Siena e Rosia proviene da www.controradio.it.