Rientrato a Pisa pullman con Ceccardi e turisti italiani

Rientrato a Pisa pullman con Ceccardi e turisti italiani

Si è concluso il viaggio dalla Spagna all’Italia del pullman, noleggiato da Susanna Ceccardi (Lega), con i turisti italiani che erano rimasti bloccati alle Canarie.

Il bus è giunto intorno alle 15 in uno dei posteggi scambiatori del Pisa mover. Ad attendere il gruppo di italiani forze di polizia e un medico dell’Asl: tutti i passeggeri sono stati identificati. Nessuno ha voluto parlare, molti manifestavano stanchezza e nervosismo.
Dal parcheggio a piccoli gruppi sono stati fatti salire sullo shuttle e condotti in aeroporto. A bordo del pullman oltre a Susanna Ceccardi, vi erano anche il senatore del Carroccio Gian Marco Centinaio, e l’assessore leghista del Comune di Pisa, Gianna Gambaccini, in qualità di medico.

È stata proprio Gianna Gambaccini a visitare ciascun passeggero (c’è anche un disabile), prima di farlo salire a bordo del pullman. Il gruppo di turisti è atterrato a Barcellona intorno alla mezzanotte con un volo interno da Fuerteventura e l’arrivo del pullman in Italia a Pisa è atteso nel pomeriggio. Dalla città toscana i turisti potranno raggiungere le loro città di provenienza (Massa, Fucecchio, Firenze, Livorno, Torino e alcuni residenti in Campania).

 

L'articolo Rientrato a Pisa pullman con Ceccardi e turisti italiani proviene da www.controradio.it.