Artigianato e Palazzo, slitta a settembre la mostra

Artigianato e Palazzo, slitta a settembre la mostra

Firenze, slitta a settembre la 26/a edizione di Artigianato e Palazzo, la manifestazione dedicata alla più alta tradizione artigiana.

La mostra Artigianato e Palazzo si terrà quindi, dal 17 al 20 settembre, come sempre nel Giardino Corsini a Firenze: 90 gli artigiani che esporranno le loro creazioni, con un importante focus sulle generazioni emergenti, in un percorso tra ceramisti, molatori del vetro, sbalzatori dell’argento e orafi, intagliatori, restauratori, liutai, sarti, intarsiatori di pietre dure e legno, intrecciatori della paglia, designer e molto altro.

Gli organizzatori, Giorgiana Corsini e Neri Torrigiani, spiegano: “Sollecitati dagli artigiani che continuano con entusiasmo a credere nel valore della manifestazione che considerano un punto di riferimento del settore, abbiamo deciso di spostare Artigianato e Palazzo per garantire la sicurezza dei nostri espositori e permettere al numeroso pubblico di poter visitare la mostra in un clima di serenità”.

Un settore quello dell’artigianato, si rileva, che “oltre a salvaguardare e valorizzare un patrimonio inestimabile di arti e mestieri, rappresenta oggi ancor di più una valida proposta occupazionale e imprenditoriale, una dimensione culturale per il nuovo futuro che ci troveremo ad affrontare, dopo l’emergenza che stiamo vivendo”.

L'articolo Artigianato e Palazzo, slitta a settembre la mostra proviene da www.controradio.it.