Incendi Pisano, sindaco Calci: “governo ci aiuti”

Incendi Pisano, sindaco Calci: “governo ci aiuti”

Il sindaco di Calci (Pisa), Massimiliano Ghimenti, durante il sopralluogo a Montemagno, uno dei luoghi devastati dall’incendio del 25 settembre, insieme all’arcivescovo pisano, Giovanni Paolo Benotto è intervnuto chiedendo un aiuto da parte del governo a seguito dei danni stimabili in 11 milioni di euro.

Così il sindaco: “Dopo la solidarietà dimostrataci, per la quale ringrazio ancora tutti, ora è il momento dei fatti e tocca al Governo battere un colpo facendo seguito alle promesse. Entro la settimana la Regione Toscana trasmetterà tutta la documentazione necessaria per la dichiarazione dello stato di emergenza nazionale e di calamità naturale e toccherà all’Esecutivo dare una risposta”.

“Noi abbiamo trasmesso tutta la documentazione necessaria il 3 ottobre – ha aggiunto – e nei prossimi giorni farà altrettanto la Regione. Spero che la risposta positiva del Governo arrivi in fretta perché ne abbiamo bisogno. Secondo le nostre stime sommarie i danni ammontano a oltre 11 milioni di euro, tra agricoltura e privati, e questi soldi servono non solo alle aziende ma anche alle famiglie per ripartire”

L'articolo Incendi Pisano, sindaco Calci: “governo ci aiuti” proviene da www.controradio.it.