Al Flower dibattito su: turismo di massa vs residenti

Al Flower dibattito su: turismo di massa vs residenti

Al Flower, piazzale Michelangelo, il 2 Agosto vi sarà un dibattito che ha come soggetto il turismo di massa vs residenti, dove si metteranno a confronto istituzioni e privati. Nei giorni seguenti, dal 3 al 5, tre concerti jazz-blues ad ingresso libero.

Giovedì 2 agosto alle ore 21 lo spazio estivo Flower ospita il dibattito con la vicesindaca Cristina Giachi, il direttore degli Uffizi Eike Schmidt, Giulio Del Balzo di Airbnb Italia,
il filosofo del diritto Francescomaria Tedesco e l’architetto Egidio Raimondi. Weekend in musica con artisti di strada e jazz.

Turismo di massa, fenomeno Airbnb ed esigenze dei residenti: domani, giovedì 2 agosto, istituzioni e privati si confrontano sul futuro del turismo a Firenze allo spazio estivo Flower al piazzale Michelangelo (ingresso libero, ore 21).

Il nuovo Talk (Radio) Show, intitolato “Quale identità? Tra turismo di massa, residenza e globalizzazione, il presente (e il futuro) di Firenze e dei suoi abitanti”, vedrà protagonisti Cristina Giachi, vice-sindaca di Firenze, Francescomaria Tedesco, professore di filosofia del diritto e della politica dell’Università di Camerino, Egidio Raimondi, architetto, Eike Schmidt, direttore della Galleria degli Uffizi, Giulio Del Balzo, Public Policy Associate di Airbnb Italia. Modera il dibattito, in diretta su Controradio e disponibile anche in streaming sui canali social dell’emittente, il giornalista Domenico Guarino.

La settimana del Flower prosegue con tre concerti live: venerdì 3 agosto appuntamento con il jazz sax di Morgantini, sabato 4 sarà la volta del Maurizio Piccioli Duo (jazz e blues), mentre domenica 5 torna Sunday Night Jazz, rassegna diretta da Alessandro di Puccio, con un quintetto composto da artisti affermati come Dario Cecchini, fondatore della celebre streetband Funk Off, che si esibirà al sax, accompagnato dai giovani emergenti Niccolò Angioni (tromba), Marco Morandi (piano), Michelangelo Scandroglio (contrabbasso) e Michele Andriola (batteria).

I concerti sono tutti a ingresso libero, con inizio alle ore 21.

L'articolo Al Flower dibattito su: turismo di massa vs residenti proviene da www.controradio.it.