Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 10 giugno 2021

Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 10 giugno 2021

Controradio Infonews: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina di Controradio. Per iniziare la giornata ‘preparati’.

Controradio Infonews: accertamenti della procura di Siena sono in corso sulla denuncia presentata da una giovane di 20 anni riguardo a una presunta violenza sessuale di gruppo subita da lei stessa. L’episodio sarebbe avvenuto durante una festa in città. Nella violenza denunciata dalla ragazza sarebbero coinvolti più giovani.

Controradio Infonews: otto arresti,  34 indagati, il sequestro di 10.000 tonnellate di rifiuti tessili del distretto industriale di Prato smaltiti illecitamente sia in Italia sia all’estero, anche in capannoni dismessi ed edifici abbandonati: è il bilancio di un’operazione della Dda di Firenze con la polizia municipale di Prato e polizie locali di varie zone d’Italia.  Ad alcuni indagati è contestato il reato di associazione a delinquere dedita al traffico e smaltimento illecito di rifiuti.

Producevano articoli per una nota griffe di moda, risultata del tutto estranea ai fatti, le aziende finite al centro dell’inchiesta della procura di Firenze su caporalato e bancarotta che ieri ha portato all’arresto di una coppia di imprenditori e sequestri di beni per mezzo milione di euro.. Tra  i reati  contestati anche frode fiscale e sottrazione di redditi alle imposte.

Il ministero della Giustizia parte civile al processo, con rito ordinario, a Siena che vede imputati con l’accusa di tortura nei confronti di un detenuto cinque agenti della polizia penitenziaria del carcere di San Gimignano. La richiesta è stata accolta  dal collegio del tribunale.  La prossima udienza è fissata per il 13 luglio.
Controradio Infonews: Alcune bombole e due cannelli per la fiamma ossidrica sarebbero stati sequestrati sul luogo dei lavori di impermeabilizzazione da cui si è sprigionato l’incendio divampato il 3 giugno nel centro commerciale Coop di Ponte a Greve, a Firenze. Nei prossimi giorni la pm Christine Von Borries, nominerà dei consulenti per ricostruire la dinamica dei fatti.
Al via dalle 20 fino a mezzanotte di ieri sera la prenotazione “last minute” straordinaria per la somministrazione di vaccino Johnson&Johnson a persone over 60 presso gli hub vaccinali al Mandela Forum di Firenze e al Pellegrinaio Novo di Prato. Sono disponibili 1680 dosi presso l’hub al Mandela Forum e 300 al Pellegrinaio, che verranno somministrate nella giornata di oggi
Misure urgenti contro il precariato nella scuola e contro le classi pollaio: è quanto chiedono Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Anief Toscana, che ieri a Firenze hanno dato vita a un presidio in piazza Santissima Annunziata  con la richiesta al governo di modificare l’ultimo Dl sulla scuola.

Grande attesa per il Golden Gala ‘Pietro Mennea’ di atletica leggera stasera a Firenze (inizio ore 20) e di cui c’è stata la presentazione nel Salone dei ‘500. Ci saranno 1.000 spettatori che potranno assistere in presenza.

Comincia  oggi la 6/a edizione di Secret Florence, nove giorni di performance all’insegna del contemporaneo. Fino al 23 giugno.

Al via anche la programmazione estiva della Fondazione Toscana Spettacolo: sono circa 200 gli appuntamenti, tra prosa, danza, musica e circo contemporaneo, che, da giugno a settembre, animeranno i palchi di piazze, giardini, ville e pievi della Toscana.

L'articolo Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 10 giugno 2021 da www.controradio.it.

Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 10 giugno 2021

Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 10 giugno 2021

Controradio Infonews: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina di Controradio. Per iniziare la giornata ‘preparati’.

Controradio Infonews: accertamenti della procura di Siena sono in corso sulla denuncia presentata da una giovane di 20 anni riguardo a una presunta violenza sessuale di gruppo subita da lei stessa. L’episodio sarebbe avvenuto durante una festa in città. Nella violenza denunciata dalla ragazza sarebbero coinvolti più giovani.

Controradio Infonews: otto arresti,  34 indagati, il sequestro di 10.000 tonnellate di rifiuti tessili del distretto industriale di Prato smaltiti illecitamente sia in Italia sia all’estero, anche in capannoni dismessi ed edifici abbandonati: è il bilancio di un’operazione della Dda di Firenze con la polizia municipale di Prato e polizie locali di varie zone d’Italia.  Ad alcuni indagati è contestato il reato di associazione a delinquere dedita al traffico e smaltimento illecito di rifiuti.

Producevano articoli per una nota griffe di moda, risultata del tutto estranea ai fatti, le aziende finite al centro dell’inchiesta della procura di Firenze su caporalato e bancarotta che ieri ha portato all’arresto di una coppia di imprenditori e sequestri di beni per mezzo milione di euro.. Tra  i reati  contestati anche frode fiscale e sottrazione di redditi alle imposte.

Il ministero della Giustizia parte civile al processo, con rito ordinario, a Siena che vede imputati con l’accusa di tortura nei confronti di un detenuto cinque agenti della polizia penitenziaria del carcere di San Gimignano. La richiesta è stata accolta  dal collegio del tribunale.  La prossima udienza è fissata per il 13 luglio.
Controradio Infonews: Alcune bombole e due cannelli per la fiamma ossidrica sarebbero stati sequestrati sul luogo dei lavori di impermeabilizzazione da cui si è sprigionato l’incendio divampato il 3 giugno nel centro commerciale Coop di Ponte a Greve, a Firenze. Nei prossimi giorni la pm Christine Von Borries, nominerà dei consulenti per ricostruire la dinamica dei fatti.
Al via dalle 20 fino a mezzanotte di ieri sera la prenotazione “last minute” straordinaria per la somministrazione di vaccino Johnson&Johnson a persone over 60 presso gli hub vaccinali al Mandela Forum di Firenze e al Pellegrinaio Novo di Prato. Sono disponibili 1680 dosi presso l’hub al Mandela Forum e 300 al Pellegrinaio, che verranno somministrate nella giornata di oggi
Misure urgenti contro il precariato nella scuola e contro le classi pollaio: è quanto chiedono Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Anief Toscana, che ieri a Firenze hanno dato vita a un presidio in piazza Santissima Annunziata  con la richiesta al governo di modificare l’ultimo Dl sulla scuola.

Grande attesa per il Golden Gala ‘Pietro Mennea’ di atletica leggera stasera a Firenze (inizio ore 20) e di cui c’è stata la presentazione nel Salone dei ‘500. Ci saranno 1.000 spettatori che potranno assistere in presenza.

Comincia  oggi la 6/a edizione di Secret Florence, nove giorni di performance all’insegna del contemporaneo. Fino al 23 giugno.

Al via anche la programmazione estiva della Fondazione Toscana Spettacolo: sono circa 200 gli appuntamenti, tra prosa, danza, musica e circo contemporaneo, che, da giugno a settembre, animeranno i palchi di piazze, giardini, ville e pievi della Toscana.

L'articolo Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 10 giugno 2021 da www.controradio.it.

🎧 Golden Gala ‘Pietro Mennea’, il meglio dell’atletica a Firenze

🎧 Golden Gala ‘Pietro Mennea’, il meglio dell’atletica a Firenze

Firenze, il 10 giugno ritorna il meglio dell’atletica mondiale, all’Asics Firenze Marathon Stadium, si terrà infatti la 41/a edizione del Golden Gala ‘Pietro Mennea’, terza tappa della Wanda Diamond League, che quest’anno ‘lascia’ Roma e approda nel capoluogo toscano.

Tra i protagonisti del Golden Gala, il neoprimatista italiano dei 100 metri Marcell Jacobs ma anche Gianmarco Tamberi, Yeman Crippa e Leonardo Fabbri. Al femminile copertina per Larissa Iapichino ma anche per Luminosa Bogliolo e Elisa Di Lazzaro.

Nell’occasione, come annunciato stamani a Palazzo Vecchio, dal presidente Fidal Stefano Mei arriverà a Firenze il presidente della World Athletics Sebastian Coe, a 40 anni dal record del mondo negli 800 metri realizzato allo stadio Artemio Franchi (all’epoca Stadio Comunale).

Inoltre, l’atletica italiana ha deciso di dedicare ad Alessandro Talotti la gara del salto in alto, in memoria del campione azzurro scomparso domenica scorsa a 40 anni.

Per Mei questo “sarà uno dei migliori Golden Gala di sempre. L’atletica torna a Firenze in modo ‘prepotente’: quando trovi amministrazioni così vicine al nostro sport e un impianto fatto apposta per l’atletica è tutto più facile”.

“Dopo un anno di pandemia – ha osservato il presidente della Regione Eugenio Giani – l’obiettivo è riavvicinare i giovani allo sport: l’atletica è la regina, correre è la cosa più naturale”.

Secondo il sindaco di Firenze Dario Nardella questo evento “è il modo migliore per rilanciare lo stadio più adatto per l’atletica”, l’assessore allo sport Cosimo Guccione ha aggiunto che “sono moltissime le candidature per aiutare gli organizzatori e questo dimostra quanto sia vivo il movimento sportivo cittadino”.

A partecipare alla conferenza stampa di presentazione anche Fiona May che quest’anno vedrà gareggiare a questo evento la figlia Larissa: “Le ho detto ‘vai e gareggia contro le migliori’. Lei deve essere abituata”, il commento della campionessa.

In podcast l’intervista al presidente della Fidal Stefano Mei e il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani.

L'articolo 🎧 Golden Gala ‘Pietro Mennea’, il meglio dell’atletica a Firenze da www.controradio.it.

Atletica: il Golden Gala a Firenze a giugno, Nardella “Bella opportunità per ripartenza”

Atletica: il Golden Gala a Firenze a giugno, Nardella “Bella opportunità per ripartenza”

Definita la sede della quarantunesima edizione del Golden Gala Pietro Mennea. Il meeting internazionale di atletica leggera, tappa del circuito Wanda Diamond League, in programma nella serata del 4 giugno, si svolgerà a Firenze, all’Asics Firenze Marathon Stadium.

La struttura, dedicata alla memoria del marchese Luigi Ridolfi, è una delle case dell’atletica italiana, completamente ricostruita nel 2003 per ospitare la prima di due edizioni della Coppa Europa Bruno Zauli (evento che vi ebbe luogo anche due anni più tardi, nel 2005). Come noto da tempo, il Golden Gala Pietro Mennea lascerà quest’anno la sede tradizionale, lo Stadio Olimpico di Roma, per la concomitanza con i Campionati Europei di calcio (vi si giocheranno quattro partite della rassegna continentale, a partire dall’undici di giugno).

”Sono felice di questa scelta – il commento del presidente della Fidal Stefano Mei – Firenze è una città fondamentale per il nostro movimento, e ricondurre al ”Ridolfi” un evento di respiro internazionale deve essere considerato un segnale di buon auspicio per tutta l’Atletica Italiana.

L’obiettivo è di riportare sulla mappa dell’atletica, con manifestazioni ad hoc, le grandi città del nostro Paese che ad oggi mancano all’appello in tema di organizzazione di eventi. Voglio ringraziare gli amministratori del Comune di Firenze e della Regione Toscana per aver sostenuto l’approdo del Golden Gala nella città.

Allo stesso tempo, desidero ringraziare pubblicamente anche quelli di Napoli, l’altra città che aveva offerto la sua disponibilità a sostenere il meeting: verrà presto il momento di vivere un grande evento di atletica leggera anche sul loro territorio”.

“Firenze si conferma quale sede ideale per ospitare eventi sportivi di altissimo livello. È una bella opportunità da sfruttare per la ripartenza post-Covid”. Lo ha detto il sindaco Dario Nardella commentando la scelta della Fidal di portare nella città toscana l’edizione 2021 del Golden Gala ‘Pietro Mennea’ di atletica leggera. ”Saluto con particolare soddisfazione – ha aggiunto il sindaco – il ritorno di un evento internazionale di atletica nella nostra città dopo le due edizioni Coppa Europa.

Firenze vanta una grande tradizione in questo sport: negli anni Settanta e Ottanta ha ospitato un meeting internazionale e quest’anno celebra il 40° anniverario del record del mondo sugli 800 metri che Sebastian Coe stabilì sulla pista del Franchi” . ”Terminata l’emergenza sanitaria – ha concluso il sindaco – Firenze deve farsi trovare pronta alla ripresa. Eventi come il Golden Gala potranno avere ricadute positive sull’intero sistema locale”.

”Ringrazio la Fidal e il suo presidente Mei per aver scelto Firenze – ha dichiarato l’assessore allo sport Cosimo Guccione – per la prima volta nella sua storia il Golden Gala non si svolgerà a Roma ma nella nostra città, scelta possibile grazie alla presenza di un impianto comunale di qualità come il Ridolfi. A poche settimane dalle Olimpiadi i grandi dell’atletica si troveranno a gareggiare qui. Uno splendido segnale di ripartenza. Non solo per lo sport”.

L'articolo Atletica: il Golden Gala a Firenze a giugno, Nardella “Bella opportunità per ripartenza” proviene da www.controradio.it.