Tonelli (Cern): “Nei prossimi decenni scopriremo forme di vita in altri pianeti”

Tonelli (Cern): “Nei prossimi decenni scopriremo forme di vita in altri pianeti”

Guido Tonelli, fisico del Cern di Ginevra, inaugurando il 34/o anno accademico dell”Università Vasco Gaiffi’ di Pistoia, associazione per la formazione permanente dove stamani ha tenuto una conferenza sull’origine dell’universo, ha affermato che è possibile che nei prossimi decenni si scoprano forme di vita in altri pianeti.

“Se c’è vita in altri pianeti, di altre galassie, è molto probabile che lo scopriremo nei prossimi decenni. Le osservazioni che sono state fatte negli ultimi 30 anni – ha spiegato Tonelli – hanno permesso di scoprire circa 4.000 esopianeti, cioè pianeti che orbitano
intorno a una stella che non è il sole. Ora, con il nuovo telescopio spaziale in orbita se ne scopriranno decine di migliaia, forse centinaia di migliaia e a questo punto è una questione di probabilità.

In un pianeta roccioso, che sia a una distanza dalla sua stella tale da potersi sviluppare la vita e che abbia avuto il tempo sufficiente per evolvere in una situazione tranquilla per miliardi di anni – ha aggiunto Tonelli – è probabile che si possano identificare un’atmosfera e poi, dentro l’atmosfera, metano, azoto, anidride carbonica, cioè tutto quello che ci indica che ci potrebbero essere forme di vita. Dobbiamo aspettare, ma è molto probabile che questo (la scoperta di forme di vita in altri pianeti, ndr) succeda nei prossimi decenni”.

L'articolo Tonelli (Cern): “Nei prossimi decenni scopriremo forme di vita in altri pianeti” da www.controradio.it.