Azzannata da cane del figlio, 62enne finsice in ospedale

Azzannata da cane del figlio, 62enne finsice in ospedale

Una donna di 62 anni è stata azzannata ieri dal cane del figlio ed è finita a Careggi. Benchè sembri un incidente, l’animale è stato segnalato dall’ospedale all’unità funzionale igiene urbana veterinaria dell’Asl che monitorerà il comportamento dell’animale.

Una donna di 62 anni è stato azzannata ieri pomeriggio dal cane del figlio, che l’ha azzannata alle braccia e non ha mollato la presa fino all’arrivo del padrone, che si era allontanato da casa per delle commissioni.

E’ accaduto ieri in un condominio di via Giusto D’Andrea, a Firenze. La donna è stata portata in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Careggi, dove è stata sedata. Non è in pericolo di vita ma ha riportato profonde ferite alle braccia.
Sul posto oltre ai sanitari del 118 è intervenuta la polizia.

Secondo quanto ricostruito, la 62enne stava aggiungendo del cibo nella ciotola dell’animale quando il cane, un giovane esemplare di American staffordshire terrier, l’ha azzannata, forse credendo che volesse portarle via il mangiare.

Le grida della donna hanno allarmato i vicini, che hanno avvisato 118 e polizia. Il figlio, rientrato in casa, è riuscito a far mollare la presa al cane afferrandolo per il collo. L’ospedale di Careggi ha segnalato l’episodio all’unità funzionale igiene urbana veterinaria della Asl, che si occuperà di effettuare un monitoraggio del comportamento dell’animale.

Secondo quanto appreso, la donna è stata sottoposta a un intervento alla mano, eseguito con successo.

L'articolo Azzannata da cane del figlio, 62enne finsice in ospedale proviene da www.controradio.it.