SPECIALE, “Il virus in cattedra” – Terza Puntata

SPECIALE, “Il virus in cattedra” – Terza Puntata

La pandemia globale sta stravolgendo le nostre vite. Ci impone delle scelte, dei cambiamenti. E ci sta ‘insegnando’ già molto.  Come sta reagendo la scuola? STASERA NE PARLIAMO CON DILETTA MOSCATELLI, studentessa ITI Marco Polo

ASCOLTA IL PODCAST

Qui l’intervista a LUDOVICO ARTE, preside ITI Marco Polo

Qui l’intervista a ISETTA MAUCERI, madre di un alunno del liceo Gobetti-Volta

L'articolo SPECIALE, “Il virus in cattedra” – Terza Puntata proviene da www.controradio.it.

Coronavirus: Livorno sospende pagamento rette nido e quota mensa per primaria

Coronavirus: Livorno sospende pagamento rette nido e quota mensa per primaria

Il Comune di Livorno ha deciso formalmente di sospendere il pagamento delle rette dei servizi educativi 0/3 anni del sistema integrato, per tutto il periodo dell’emergenza coronavirus (ad oggi fino al 3 aprile), sia nei nidi pubblici che in quelli privati convenzionati. Sospesa anche la quota relativa alla mensa nella scuola primaria. L’offerta pubblica integrata 0/3 anni riguarda 941 bambini, di cui 412 in strutture private convenzionate.

L’indirizzo è stato espresso dall’amministrazione nel corso di una seduta di giunta avvenuta in parte in presenza e in parte in videoconferenza e a seguito di approfondimenti e di un confronto con i gestori dei nidi privati. Anche i gestori privati dovranno purtroppo fare a meno delle rette delle famiglie, come la vicesindaco Monica Mannucci ha dovuto confermare agli interessati.

“Siamo in contatto costante con i gestori dei servizi privati convenzionati – sottolinea la
vicesindaco – e li abbiamo invitati ad usare gli ammortizzatori sociali che il Governo ha previsto, riservandoci di supportarli in questa delicata fase anche nell’individuazione degli strumenti più idonei previsti dalla legge. Il Comune verserà comunque alle strutture private la propria quota parte, a fronte del mantenimento dell’attività nelle sue forme ‘a distanza’ con proposte di attività per le famiglie ed i bambini di tutti i servizi del sistema integrato”.

L'articolo Coronavirus: Livorno sospende pagamento rette nido e quota mensa per primaria proviene da www.controradio.it.

SPECIALE, “Il virus in cattedra” – Seconda Puntata

SPECIALE, “Il virus in cattedra” – Seconda Puntata

La pandemia globale sta stravolgendo le nostre vite. Ci impone delle scelte, dei cambiamenti. E ci sta ‘insegnando’ già molto.  Come sta reagendo la scuola? STASERA NE PARLIAMO CON ISETTA MAUCERI, madre di un alunno del liceo Gobetti-Volta

ASCOLTA IL PODCAST

Qui l’intervista a LUDOVICO ARTE, preside ITI Marco Polo

L'articolo SPECIALE, “Il virus in cattedra” – Seconda Puntata proviene da www.controradio.it.

SPECIALE, “Il virus in cattedra” – Prima Puntata

SPECIALE,  “Il virus in  cattedra” – Prima Puntata

La pandemia globale sta cambiando le nostre vite. Ci impone delle scelte, dei cambiamenti. E ci sta ‘insegnando’ già molto.  Come sta reagendo la scuola? STASERA NE PARLIAMO CON LUDOVICO ARTE, preside ITI Marco Polo

ASCOLTA IL PODCAST

 

L'articolo SPECIALE, “Il virus in cattedra” – Prima Puntata proviene da www.controradio.it.

Coronavirus: Istituto Innocenti ‘inventa’ attività social per bimbi

Coronavirus: Istituto Innocenti ‘inventa’ attività social per bimbi

Due campagne social per offrire ai bambini una serie di attività multimediali e un tour virtuale nelle bellezze dell’istituto degli Innocenti di Firenze: sono le iniziative promosse da istituto e museo degli Innocenti per far compagnia alle famiglie durante l’emergenza Coronavirus.

La prima con l’hashtag #RestoACasaMaNonMiAnnoio propone, tramite i canali social, una serie di attività multimediali come giochi, favole e spunti per laboratori ludico-didattici per intrattenere i bambini a casa. La seconda, con l’hashtag #LaCulturaArrivaACasa, è invece un viaggio virtuale nella bellezza, nell’arte e nella cultura dell’accoglienza che caratterizza da 600 anni l’istituto fiorentino.
“Il nostro pensiero, anche in questo periodo, è rivolto innanzitutto ai bambini e alla promozione dei loro diritti – dice la presidente dell’istituto degli Innocenti Maria Grazia
Giuffrida – i diritti al gioco, all’educazione e al divertimento non vengono meno ed è importante che siano garantiti e goduti nel rispetto delle prescrizioni indicate dal Governo. Grazie alla tecnologia siamo in grado di far vivere ai bambini esperienze diverse di intrattenimento e di elaborare attività di didattica a distanza pensata su misura per i più piccoli”.

L'articolo Coronavirus: Istituto Innocenti ‘inventa’ attività social per bimbi proviene da www.controradio.it.