Folon: ancora un’auto su rotonda, nessun danno a statua

Folon: ancora un’auto su rotonda, nessun danno a statua

Nuovo incidente la notte scorsa in Lungarno Aldo Moro. Un’auto è finita fuori strada, sopra la rotonda spartitraffico dove si trova la statua L’uomo della pioggia dell’artista Jean Michel Folon, ricollocata in quel luogo proprio pochi giorni fa.

Il mezzo non ha colpito l’opera oggetto negli anni passati di numerosi danneggiamenti proprio a causa di incidenti stradali, l’ultimo nel 2017.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia municipale, nell’incidente è rimasta coinvolta una sola auto. Il conducente avrebbe perso il controllo della vettura,  finendo sulla rotonda. L’uomo, un 29enne residente in provincia di Firenze, era alla guida con un tasso di alcol nel sangue pari a tre volte il limite consentito. Per lui è scattata una denuncia per guida in stato di ebbrezza. La patente gli è stata ritirata.

A subire danni sarebbe stato  l’impianto idrico che alimenta il getto d’acqua che zampilla dalla sommità dell’installazione.

L'articolo Folon: ancora un’auto su rotonda, nessun danno a statua proviene da www.controradio.it.

Dove vorreste che venisse riposizionato “L’omino della pioggia” di Folon?

Dove vorreste che venisse riposizionato “L’omino della pioggia” di Folon?

Firenze, il sindaco Nardella ha lanciato un sondaggio sulla sua pagina Facebook, chiedendo mai fiorentini dove preferirebbero collocare la statua di Folon.

“Abbiamo restaurato il bellissimo “Uomo della Pioggia” di Folon – si legge sul post del sindaco – e stiamo pensando a dove ricollocarlo. Queste sono le opzioni possibili:

(function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0];if(d.getElementById(id))return;js=d.createElement(s);js.id=id;js.src='https://embed.playbuzz.com/sdk.js';fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}(document,'script','playbuzz-sdk'));

Sono già centinaia i commenti sulla pagina del sindaco, ma visto il formato del post è difficile fare delle statistiche, abbiamo quindi deciso di rilanciare la domanda ai nostri ascoltatori come sondaggio vero e proprio per poter meglio interpretarne le preferenze.

La statua/fontana dell’Uomo della pioggia (o Rainman) dell’artista belga Jean Michel Folon, ha avuto finora una vita molto travagliata, fu installata a Firenze, al centro dellarotatoria tra il lungarno Aldo Moro e il viale Enrico de’ Nicola, nei pressi del ponte di Varlungo.

Era arrivata a Firenze in occasione del Social Forum Europeo tenutosi in città dal 6 al 9 novembre 2002, quando venne donata al Comune di Firenze e venne inaugurata nel 2003.

Ma circa alle ore 4:30 del mattino dell’8 marzo 2015 venne fortemente danneggiate in un incidente stradale, un’auto infatti centrò in pieno la scultura, che si spezzò letteralmente con i due tronconi che vennero sradicati, sbalzati sulla sede stradale e danneggiati.

La scultura venne quindi restaurata e ricollocata al centro della rotonda il 14 dicembre 2015, ma la notte del 26 gennaio 2017 un’altra auto andò a sbattere sulla statua danneggiandola nuovamente.

Come se non bastasse mentre la statua era ancora in restauro con un raid notturno, compiuto con una moto, veniva vandalizzata l’aiuola fiorita che circonda la statua.

Ed è per questo che ci si interroga sull’opportunità di riposizionare la statua nella sua sede originale, anche alla luce di una richiesta di informazioni della Corte dei Conti, che ha chiesto la documentazione all’ufficio dei servizi tecnici del comune, in merito alle spese sostenute per la riparazione e ricollocazione della statua.

L'articolo Dove vorreste che venisse riposizionato “L’omino della pioggia” di Folon? proviene da www.controradio.it.

L’uomo della pioggia di Folon tornerà al suo posto

L’uomo della pioggia di Folon tornerà al suo posto

La statua di Jean Michel Folon raffigurante ‘L’uomo della pioggia’, attualmente in restauro, sarà ricollocata a Firenze alla rotonda davanti all’Obihall. Lo ha annunciato il sindaco Dario Nardella, rispondendo ai giornalisti a proposito delle osservazioni giunte dalla Corte dei conti sui costi di restauro dell’opera, che negli anni è stata danneggiata più volte dagli automobilisti e sempre ripristinata.

“La Corte dei conti ha semplicemente chiesto informazioni, e la documentazione è stata data dall’ufficio dei servizi tecnici, in merito alle spese sostenute per la riparazione e ricollocazione della statua“, ha spiegato Nardella, parlando a margine del quadrangolare benefico di calcetto in ricordo di Idy Diene, il senegalese ucciso lo scorso 5 marzo.

“Ho dato indicazioni agli uffici di creare le migliori condizioni possibili per la messa in sicurezza di quella rotonda – ha proseguito il sindaco – perché non dimentichiamo che tutto è accaduto a causa di ripetuti incidenti di persone alla guida di auto a velocità assolutamente inaccettabile”.

“Oltre a questo – ha concluso Nardella -, ho chiesto agli uffici di verificare la possibilità di ricollocare la fontana-scultura di Folon dove è sempre stata: una volta fatte queste verifiche potremmo procedere senza grandi problemi”.

L'articolo L’uomo della pioggia di Folon tornerà al suo posto proviene da www.controradio.it.