Giovedì dell’impresa

Nuovo incontro il 17 aprile all’interno dell’iniziativa “Giovedì dell’impresa” presso il Novolab – Polo universitario delle Scienze Sociali, in via Lelio Torelli, allo sportello Novolab, dalle ore 11 alle ore 17.

http://met.provincia.fi.it/public/images/20140407120333905.jpg

L’azienda ospite sarà Lidl Italia S.r.l. che svolgerà una giornata di workshop per selezionare candidati per futuri inserimenti come retail manager.
Il programma:
– Presentazione del gruppo Lidl (1 ora)
– Intervento di un dirigente aziendale (15 minuti)
– Attività di gruppo che coinvolgerà in prima linea i partecipanti (1 ora)
– Brevi interviste individuali (10 minuti per candidato)
I requisiti:
Laureandi/laureati con formazione universitaria preferibilmente in ingegneria gestionale, economia, scienze politiche e giurisprudenza.
Per partecipare all’ incontro è necessaria la prenotazione.
Per info: www.provincia.fi.it

Web e lavoro

Dal 25 marzo proseguono i “Seminari del martedì” al Novolab presso il Polo Universitario delle Scienze Sociali, in via Lelio Torelli, dalle ore 11.00 alle 13.00. La serie di incontri sarà dedicata a Web e lavoro , ovvero al lavoro ed alla conoscenza degli strumenti digitali.


Ecco il programma:
Il curriculum 2.0 – 25 Marzo
strutturare una campagna di personal branding, con linkedin e il web 2.00
Affrontare il colloquio di lavoro – 1 Aprile
identificare lo scopo del colloquio e le sue fasi
Web marketing e Professioni 2.0 – 8 Aprile
conoscere gli strumenti del marketing digitale e i nuovi sbocchi lavorativi
Realizzare siti in WordPress – 15 Aprile
imparare ad installare e utilizzare un software per la creazione di siti.

Per partecipare all’incontro è necessario compilare la scheda all’indirizzo:
www.provincia.fi.it/lavoro/novolab/ o telefonando a Novolab 055/0517002

Orientamento universitario alle Oblate

Orientamento universitario alle Oblate con le donne ai vertici di aziende italiane

Lunedì 3 e 24 marzo oltre cento studentesse del penultimo anno delle scuole secondarie di secondo grado, provenienti da tutta la Toscana, avranno l’opportunità di ascoltare la testimonianza di alcune professioniste che hanno un ruolo di responsabilità in aziende operanti nei settori economici, finanziari, scientifici e tecnologici quali Intesa San Paolo, Ikea, Vodafone, General Electric Oil Gas, Novartis, KPMG, Eni, Chopard, Telecom.
Favorire la leadership femminile nel mondo delle aziende italiane è l’obiettivo di “Valore DU” – DonnaUniversità, il progetto di orientamento in ingresso, giunto alla seconda edizione e promosso dall’Università di Firenze, in collaborazione con l’associazione “Valore D”.
Questi incontri, alle ore 15 presso la Biblioteca delle Oblate (via dell’Oriuolo 26), si propongono di sottolineare l’importanza del contributo femminile in ambito professionale e in relazione alla leadership e favorire una scelta universitaria più consapevole e non determinata a priori da consuetudini di genere. Le studentesse partecipanti potranno svolgere un’esperienza all’interno delle industrie che hanno aderito al progetto e partecipare a successivi incontri di approfondimento organizzati dall’Università di Firenze. L’Ateneo sta lavorando anche alla programmazione di altri seminari rivolti a orientatori della scuola e alle famiglie.

Maurizio Landini alla Feltrinelli

Domani Mercoledì 22 gennaio alle ore 18,00, Maurizio Landini alla Feltrinelli di Firenze (Via de’Cerretani 30/32r) presenterà il suo libro Forza Lavoro.

Se le diseguaglianze crescono, la recessione non si ferma, i governi traballano e i padroni chiudono, delocalizzano, ricattano, come si fa a restituire al lavoro la centralità che pure la nostra Costituzione proclama nel suo primo articolo? E qual è il ruolo del sindacato in questi nuovi scenari? È vero che la classe operaia non esiste più, che la sua rappresentanza è in crisi, che non ci possiamo più permettere lo stato sociale e le garanzie che abbiamo conosciuto negli scorsi decenni (e che erano state conquistate, appunto, grazie a dure lotte sindacali)? In questo libro, Maurizio Landini, una delle voci più ascoltate, e fuori dal coro, della nostra vita pubblica, affronta i nodi irrisolti della realtà italiana. Partendo dalla crisi, dalla rabbia sociale, dalle condizioni del paese, della gente, dei lavoratori e passando per l’impotenza della politica, la sottovalutazione dei media, le logiche perverse dell’economia finanziaria e globalizzata, Landini tenta di proporre una visione alternativa al pensiero unico liberista. Una visione che passa attraverso diritti da difendere (non solo quello al lavoro, ma anche alla salute, alla scuola e al welfare in generale), precarietà e disoccupazione da combattere anche grazie a un reddito di cittadinanza, ma soprattutto attraverso un investimento massiccio in democrazia, cominciando dal sindacato. “Noi oggi siamo impegnati in primo luogo nella costruzione di un sindacato democratico e nella riunificazione del lavoro.[…] Così a chi periodicamente mi chiede perché non mi impegni di più in politica – o più prosaicamente ‘perché non ti candidi’ – rispondo che la Fiom è già in campo da anni e grazie alle lotte dei metalmeccanici siamo diventati un punto di riferimento anche fuori dal mondo del lavoro: spesso giovani, precari, lavoratori di altre categorie e tanti cittadini ci chiedono ‘come si fa a iscriversi alla Fiom non essendo metalmeccanici’.”

Telecom Italia a Giovedì dell’impresa

Telecom Italia a Giovedì dell’impresa. Il 12 dicembre Telecom Italia parteciperà al “Giovedì dell’impresa” del Novolab presso il Polo universitario delle Scienze Sociali, in via Lelio Torelli, dalle ore 11 alle 13.


Telecom Italia è oggi il principale gruppo ICT nel Paese. All’estero la sua forza è il Brasile dove TIM Brasil è uno dei principali player del mercato. Il portafoglio d’offerta, integrato e centrato su soluzioni avanzate per consumatori, imprese ed istituzioni, abbraccia telecomunicazioni fisse e mobili, internet, contenuti digitali, cloud computing, office and system solutions. Tutto sotto la firma di brand come Telecom Italia, TIM, Olivetti, simboli di familiarità ed affidabilità, attraverso cui mantenere forte la propria vicinanza al cliente.Per partecipare all’incontro si può compilare la scheda di contatto su:www.provincia.fi.it/lavoro/novolab/scheda-di-contatto oppure telefona allo 0550517002.