Pistoia, 293 in gara per sezione grafica Campionato bugia

Pistoia, 293 in gara per sezione grafica Campionato bugia

Sono 293 i disegnatori in gara, provenienti da tutto il mondo, che si contenderanno il titolo di vignettista più bugiardo del mondo. I disegnatori stranieri partecipanti hanno inviato 900 disegni: in testa c’è l’Iran con 53 partecipanti poi la Cina con 41. I disegnatori italiani, che hanno una loro sezione esclusiva, sono 60 e concorrono con 140 disegni.

Lo rende noto l’Accademia della bugia de Le Piastre (Pistoia) che parla di “boom” riguardo alle iscrizioni per la 4/a edizione della gara internazionale, sezione grafica, che si terrà nell’ambito del Campionato italiano della bugia in programma a Le Piastre il 4 e 5 agosto prossimi.

Tra i partecipanti anche un australiano e 14 indonesiani, disegnatori di Marocco, Egitto, Tanzania, Nigeria, di Uruguay, Venezuela, Colombia, Perù, Argentina, Brasile, Messico e Cuba, di Bangladesh, India, Taiwan, Uzbekistan.

Tutti, italiani e stranieri, si sono misurati con il tema di quest’anno: il meteo e i cambiamenti climatici. Sono invece 72 gli italiani che si contenderanno il titolo di scrittore più bugiardo d’Italia. A sceglierlo sarà lo scrittore Sandro Veronesi, presidente della giuria.

L'articolo Pistoia, 293 in gara per sezione grafica Campionato bugia proviene da www.controradio.it.