Renzi Letta e Palazzo Vecchio

Renzi Letta e Palazzo Vecchio. La possibile staffetta a Palazzo Chigi che si sta avvicinando sempre più nelle ultime ore  ha naturalmente notevoli implicazioni sulla politica fiorentina e sulla scelta del candidato sindaco del PD.

Le voci cittadine sono stare rilanciate dal Corriere Fiorentino che ha anche invitato i lettori ad esprimersi su 4 possibili candidati. Il primo della lista è senz’ altro Dario Nardella, adesso deputato dopo 4 anni da vicesindaco di Renzi,che però potrebbe volerlo vicino a sè in  caso di staffetta a Palazzo Chigi.Il secondo è Eugenio Giani,senz’altro molto popolare a Firenze come politico di lungo-lunghissimo  corso,essendo consigliere comunale a Firenze dal 1990,più volte assessore,attualmente presidente del consiglio comunale dal 2009 e consigliere regionale dal 2010. Stefania Saccardi,attuale vicesindaco ed assessore a sanità e welfare,potrebbe essere un’altra papabile ma di lei  da tempo si dice dovesse passare in giunta regionale come vicepresidente di Enrico Rossi,che così potrebbe “renzizzare” la sua giunta. Il quarto nome è Simone Gheri,apprezzato sindaco di Scandicci al suo secondo mandato in scadenza quest’anno. In caso di primarie la maggiore popolarità penderebbe dalla parte di Giani o di Nardella,mentre se non ci fossero i tempi per una consultazione poplare, i giochi sarebbero aperti per i quattro candidati e per qualche outsider.

Dire e Fare alla Fortezza da Basso

Toscana: territori dell'innovazione - Firenze, Fortezza da Basso - 23-25 Ottobre 2013

DIRE e FARE è la rassegna annuale dedicata all’innovazione ed allo sviluppo dell’amministrazione pubblica locale promossa da Anci Toscana e Regione Toscana.Raccoglie e mette in mostra la migliore progettualità e le buone pratiche dei Comuni toscani e si rivolge a quanti – nella PA, nel terzo settore, nelle aziende pubbliche e private – mettono il proprio impegno al servizio dei cittadini.Gli oltre 3.000 progetti innovativi presentati a DIRE e FARE nel corso degli anni, documentano il lavoro svolto da enti, aziende e associazioni per rinnovare e rendere più dinamica, più efficiente, trasparente e aperta la pubblica amministrazione.

Quest’anno la rassegna è intitolata Toscana: territori dell’innovazione e si terrà alla Fortezza da Basso dal 23 al 25 ottobre.

Contemporaneamente, sempre alla Fortezza si svolgerà la XXX asssemblea dell’ ANCI (ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI),che verrà inaugurata oggi pomeriggio alla presenza,oltre alle massima autorità locali, del capo dello Stato Giorgio Napolitano e del presidente del consiglio Enrico Letta.