Pisa: scuola chiusa oggi per mancata sanificazione dopo le elezioni, la testimonianza della dirigente

Pisa: scuola chiusa oggi per mancata sanificazione dopo le elezioni, la testimonianza della dirigente

“Per la mancata pulizia e sanificazione dei locali scolastici, non avendo le condizioni igienico sanitarie necessarie per l’apertura della scuola la dirigente, vista l’impossibilità di garantire l’attività didattica, con estremo dispiacere, è costretta ad impedire l’accesso degli studenti della sede di Pisa”, questa la comunicazione pubblicata nelle prime ore di stamani sul sito del Liceo Artistico Russoli di Pisa.

Nella giornata di ieri la ditta incaricata non avrebbe svolto un’adeguata pulizia degli spazi utilizzati per le operazioni di voto e scrutinio e sorattutto dei servizi igienici annessi, tanto da costringere la dirigente a comunicare per oggi lo stop della didattica per 22 classi.

La segnalazione ci è arrivata da un genitore di uno studente che questa mattina ha scritto al nostro numero whatsapp 3666260155: “Hanno messo la notizia stamattina quando tanti pendolari erano già per strada.  Chi doveva gestire la sanificazione? Fra l’altro quel liceo ha una sola sede ma diversi stabili e più ingressi e uno solo è stato utilizzato per le elezioni per cui lunedì e martedì si erano giustamente organizzati con due turni per far fare lezione alle classi (metà lunedì e metà martedì), quindi martedì c’era tutta la giornata per santificare lo stabile delle elezioni”.

“Mi sono trovata questa mattina in una condizione di non sicurezza igienico sanitaria per studenti e personale che mi ha costretto a questa decisione ancor più sofferta considerando l’impegno messo in questi giorni per continuare la continuità didattica”, ci ha detto la dirigente scolastica, prof.ssa Gaetana Zobel.

Intervista a cura di Chiara Brilli

L'articolo Pisa: scuola chiusa oggi per mancata sanificazione dopo le elezioni, la testimonianza della dirigente proviene da www.controradio.it.