Stragi naziste: concerto per la pace a Sant’Anna di Stazzema

Stragi naziste: concerto per la pace a Sant’Anna di Stazzema

Al concerto per la pace nella Chiesa di Sant’Anna di Stazzema in occasione dell’eccidio del 1944, suonerà una giovane pianista e poi ci sarà uno spettacolo teatrale. “E’ significativo per il fatto che l’omaggio arrivi da due giovani ragazzi che hanno inteso mettere la loro arte al servizio della memoria di un evento così tragico” commenta Serena Vincenti.

Concerto per la Pace nella Chiesa di Sant’Anna di Stazzema sabato primo settembre alle ore 21,10. Sarà un omaggio alle vittime dell’eccidio del 1944 da parte di giovani artisti, tra i quali la pianista Lucrezia Eleonora Dell’Aquila e l’attore Lorenzo Albani (pianoforte e voce narrante).

La prima parte del concerto, spiega una nota, sarà caratterizzata dall’esibizione al pianoforte della giovane pianista che eseguirà brani del repertorio classico, mentre la seconda parte sarà dedicata alla performance teatrale dell’attore centrata sulla testimonianza di Enrico Pieri, sopravvissuto all’eccidio di Sant’Anna di Stazzema. Lo accompagnerà la pianista Lucrezia Dell’Aquila.

“I due giovani artisti hanno elaborato un programma totalmente dedicato alle vittime di Sant’Anna di Stazzema”, spiega l’assessore alla Cultura Serena Vincenti, “ciò è ancor più significativo per il fatto che l’omaggio arrivi da due giovani ragazzi che hanno inteso mettere la loro arte al servizio della memoria di un evento così tragico. Sarà un evento altamente simbolico e significativo”.

L'articolo Stragi naziste: concerto per la pace a Sant’Anna di Stazzema proviene da www.controradio.it.