Firenze, Walking Therapie: il teatro sale in tramvia

Firenze, Walking Therapie: il teatro sale in tramvia

Nella “Psicocamminata urbana tra Rifredi e Scandicci”, grazie ad un particolare dispositivo sonoro che permette il collegamento con gli spettatori muniti di cuffie, due conduttori guidano un gruppo di spettatori-pazienti in un percorso tramvia dando vita ad una passeggiata urbana di gruppo.

La ‘Walking Therapie’ avrà luogo a Firenze dal 23 di luglio al 4 di agosto con spettacoli in strada e in tramvia. La singolare piece itinerante è a cura del teatro di Rifredi e con Luca Avagliano e Gregory Eve, testo e regia di Nicolas Buysse, Fabrice Murgia, Fabio Zenoni, traduzione di Angelo Savelli, concezione sonora e musiche di Maxime Glaude.

L’obiettivo è liberare i partecipanti dal loro individualismo e dai loro pudori nell’esprimersi in faccia al mondo esterno.

Uno dei conduttori, ex paziente ora guarito, proposto dal terapeuta-santone come esempio della riuscita del suo metodo psicofisico, subisce nell’arco della camminata un’inarrestabile involuzione che lo porterà dallo smarrimento al tracollo personale e della terapia.

Ad interpretare il terapeuta-santone ed il suo imbranato assistente Gregory Eve e Luca Avagliano, due giovani attori che, passati dalle più disparate esperienze, dalla conduzione radiofonica all’Accademia d’Arte Drammatica, dal musical alla prosa d’autore, dal comico al drammatico, hanno trovato un terreno comune nel campo dell’improvvisazione teatrale.

La prima parte dello spettacolo si terrà al Teatro di Rifredi; la seconda sarà nella tramvia, mentre la terza in strada a Scandicci. Ci sono raccomandazioni per gli spettatori: munirsi di scarpe comode e di un documento di identità.

L'articolo Firenze, Walking Therapie: il teatro sale in tramvia proviene da www.controradio.it.