Lyceum Club presenta il programma 2018: fil rouge l’amicizia

Lyceum Club presenta il programma 2018: fil rouge l’amicizia

Il club femminile, fondato nel 1908, animerà il capoluogo toscano da gennaio a dicembre 2018 con incontri e dibattiti su temi di attualità, concerti, mostre, presentazioni di libri.

Si rinnovano gli appuntamenti con le attività culturali organizzate e promosse dal Lyceum Club Internazionale di Firenze, storico club femminile fondato nel 1908. Gli oltre settanta eventi in programma nella sede di via Alfani 48, animeranno il capoluogo toscano da gennaio a dicembre 2018 con incontri e dibattiti su temi di attualità, concerti, mostre, presentazioni di libri, con la partecipazione di personalità di primo piano e della cultura e delle arti, che vedranno coinvolte tutte le sezioni: arte, attività sociali, letteratura, musica, rapporti internazionali, scienze e agricoltura. Le iniziative sono gratuite e aperte a tutta la cittadinanza.

Filo conduttore del calendario è l’amicizia, tema trattato fin dagli albori della civiltà da tutte le discipline, dall’arte alla letteratura alla filosofia. «In un momento storico in cui l’Altro è una presenza ritagliata sulla misura del ‘condividi’ generata dalla pressione di un tasto – spiega Donatella Lippi, presidente del Lyceum Club -, con questa riflessione lunga un anno, vogliamo recuperare invece il tempo dell’amicizia e quelle valenze che oggi sono disperse in un oceano di voci solitarie e inerti, per vincere il paradosso dell’era dei social network per cui oggi siamo meno animali sociali di quanto fossimo in passato. Quando, per avere un’amicizia, era necessario coltivarla e non ‘aggiungerla’».

L’evento inaugurale si svolgerà giovedì 11 gennaio alle ore 18: il Lyceum ospiterà “La cioccolata si confessa”, lettura drammatizzata della Compagnia delle Seggiole a cura di Sabrina Tinalli (testo di Donatella Lippi e Marcello Lazzerini), che ripercorrerà la storia di questo prelibato alimento che sin dalle prime apparizioni sulle mense della vecchia Europa si è contraddistinto per il suo ‘potere’ socializzante. Interverrà anche Mirco della Vecchia, Maestro Cioccolatiere vincitore di importanti premi a livello nazionale e internazionale, per deliziare i palati.

Tra le novità del 2018, il cineforum promosso dalla Sezione Letteratura (presidente Anna Borgia). Agli incontri per discutere di come viene affrontato il tema dell’amicizia nella produzione letteraria, si affianca il linguaggio usato nel cinema, con la proiezione di tre film cult: Caro Lucio ti scrivo…, diretto da Riccardo Marchesini (giovedì 18 gennaio, ore 18); Gli uomini preferiscono le bionde, dove una scintillante Marilyn Monroe canta la celebre Diamonds are a Girl’s Best Friend, canzone che accompagnerà il pubblico alla scoperta dei capolavori di Gianmaria Buccellati, maestro dell’arte orafa del Novecento, presentati da Gianfranco Grimaldi (giovedì 10 maggio, ore 17.30); Amici Miei, commedia del 1975 capolavoro di Mario Monicelli, cui seguirà la conferenza a cura di Roberto Comi “L’amicizia prima della rete. Zingarate 0.0” (lunedì 15 ottobre, ore 18).

Per consultare tutti gli appuntamenti del programma 2018:

Lyceum Club Firenze

 

L'articolo Lyceum Club presenta il programma 2018: fil rouge l’amicizia proviene da www.controradio.it.