Al Cinema La Compagnia di Firenze va in scena “CineMaria”, omaggio alla settima arte

Al Cinema La Compagnia di Firenze va in scena “CineMaria”, omaggio alla settima arte

Una collaborazione fra Teatro del Sale e Fondazione Sistema Toscana porterà in scena lo spettacolo diretto ed interpretato da Maria Cassi, il 18,19 e 20 Aprile.

Da sempre il cinema è profondamente debitore nelle storie e nelle forme della narrazione al teatro. Nella teatralità prorompente di Maria Cassi i capolavori della cinematografia diventano luogo di fantasia sfrenata in cui sogno e realtà, desiderio e curiosità si confondono per ridere insieme poeticamente e a crepapelle. Così, i grandi protagonisti del cinema che ricordiamo di aver spesso contemplato in solitudine in una sala buia, prendono vita nel mondo comico e lirico di Maria Cassi.

“Sarà uno spettacolo che coniuga comicità e liricità – assicura Cassi -. Il cinema pilastro nella formazione culturale delle peronse e rappresentazione da sempre debitrice nelle storie e nelle forme della narrazione al teatro, sarà raccontato in modo irriverente e fantasioso, attraverso un viaggio in alcuni dei suoi personaggi più noti, da Mary Poppins a Fred Astaire, da Top Gun ai replicanti di BLade Runner. Un carosello che farebbe sussultare i fratelli Lumière, grazie all’astrazione realizzata da un collage che racconta in modo autentyico le emozioni che il cenama sa suscitare nello spettatore”.

Gimmy Tranquillo ha raccolto le voci della regista Maria Cassi e di Jacopo Di Passio, presidente della Fondazione Sistema Toscana:

L'articolo Al Cinema La Compagnia di Firenze va in scena “CineMaria”, omaggio alla settima arte proviene da www.controradio.it.