Sciopero Ryanair, a Pisa oltre il 95% di adesioni

Sciopero  Ryanair,  a Pisa oltre il 95% di adesioni

Alle 13,30 cancellati 40 voli in partenza e in arrivo. Marino (Uiltrasporti): “E’ inaccettabile scavalcare il sindacato, la grande partecipazione dei lavoratori lo dimostra. Ora la compagnia si sieda al tavolo di trattativa”

Oltre il 95% di adesioni: questa la risposta che piloti e assistenti di volo a Pisa hanno voluto dare a Ryanair in occasione dello sciopero che ha coinvolto il personale della compagnia aerea in tutta Europa. Alle 13,30 al Galilei i voli cancellati sono stati 40 in arrivo e in partenza (quindi la totalità di quelli previsti, esclusi quelli garantiti a norma di legge), dato che potrebbe crescere visto che lo sciopero è di 24 ore (si concluderà alla mezzanotte di oggi) e non si esclude che altri voli Ryanair potrebbero subire cancellazioni.
“Dal Galilei di Pisa c’è stata una grande risposta da parte dei lavoratori – spiega Massimo Marino della Segreteria Uiltrasporti Toscana -. Con una partecipazione che ha toccato la quasi totalità del personale Ryanair di Pisa abbiamo mandato un messaggio chiaro alla compagnia: il sindacato è una necessità e non può essere scavalcato per interessi esclusivi dell’azienda. Ryanair deve sedersi al tavolo e riconoscere i diritti dei lavoratori attraverso un contratto nazionale che sia degno di questo nome. E’ inaccettabile che l’azienda si rivolga soltanto a sindacati minoritari, non rappresentativi della maggioranza dei lavoratori”.

L'articolo Sciopero Ryanair, a Pisa oltre il 95% di adesioni proviene da www.controradio.it.