Stazzema, dalla Giunta 135mila euro al Parco per iniziative e manifestazioni di pace

FIRENZE - Via libera della Giunta regionale allo stanziamento di 135mila euro al Parco nazionale della Pace di Sant'Anna di Stazzema. Il contributo, si legge nella delibera presentata dalla vicepresidente e assessore alla cultura Monica Barni, servirà per realizzare iniziative e manifestazioni che esaltino i valori storici e civili dei quali il Comune di Stazzema è simbolo.

Il Parco Nazionale della Pace di Sant'Anna di Stazzema, è stato istituito con legge regionale del 2000 con l'obiettivo di mantenere viva la memoria storica dei tragici eventi dell'estate del 1944 ed educare le nuove generazioni ai valori della pace, della giustizia, della collaborazione e del rispetto fra i popoli e gli individui.

Il Parco rappresenta simbolicamente il punto di incontro tra ambiente, storia e memoria, grazie ad uno stretto collegamento tra la natura, i borghi, gli insediamenti urbani sparsi sul colle ed i luoghi dell'eccidio.

Barni: “Sia allontanato dall’Università il professore filonazista di Siena”

FIRENZE - "Troppe persone non hanno ancora capito che l'apologia del fascismo è un reato. E chi riveste un ruolo pubblico commettendo questo reato ha la colpa anche di infangare l'istituzione a cui appartiene. È quindi necessario ed importante che i comportamenti esecrabili del signor Emanuele Castrucci, fino ad oggi insegnante di filosofia del diritto e filosofia politica pubblica all'università di Siena, vengano adeguatamente condannati. È bene che chi ha il potere di allontanarlo dall'Università lo faccia e al più presto. Nel 2019 non è possibile assistere senza far niente alla promozione impunita di contenuti nazisti e fascisti. Questo professore non può più insegnare ai nostri giovani. La nostra è una Repubblica nata dalla Resistenza al nazifascismo, è bene fare memoria di questa nota storica oggi dimenticata dai più".

Interviene cosi Monica Barni, vicepresidente della Regione Toscana, sul professore filonazista di Siena, collaboratore del Primato Nazionale, la rivista di Casapound, che ha pubblicato sui social contenuti revisionisti a favore di Hitler.

Esercito di terracotta, Ceccarelli all’inaugurazione della mostra ‘China Legends’

FIRENZE - Sarà presente anche l'assessore regionale al governo del territorio Vincenzo Ceccarelli questa sera alle ore 17,30 all'apertura della mostra "China Legends", allestita all'interno del Valdichiana Outlet Village.

La mostra, organizzata dal Valdichiana Outlet Village in collaborazione con Art Adoption, con il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Arezzo e del Comune di Foiano della Chiana, ospiterà le copie esatte di 34 guerrieri dell'Esercito di terracotta ritrovato nel mausoleo di QinShi Huang a Xi'an, imperatore della Cina.

Si tratta di statue a grandezza naturale create da artigiani del Museo Nazionale di Pechino secondo antiche tecniche di fabbricazione per raccontare la Cina di 2200 anni fa e far conoscere meglio al mondo una della meraviglie dell'Umanità. La mostra sarà visitabile da oggi fino al 3 maggio 2020.