#GiornodellaMemoria: occorre essere intolleranti verso chi è intollerante

FIRENZE - Occorre essere intolleranti verso chi è intollerante. Il presidente della Regione Toscana, nel corso dell'iniziativa al Mandela Forum dedicata al Giorno della Memoria, ha spiegato con il paradosso della tolleranza di Popper ciò che e necessario fare in questo difficile momento in cui in Europa razzismi e fascismi si ripropongono: l'intolleranza nei confronti dell'intolleranza è condizione necessaria per preservare la natura tollerante di una società aperta.

La Regione, come ha detto il suo presidente, investe molto nel mantenere viva la memoria di ciò che è accaduto con il Fascismo e con le leggi razziali. Ed è uno degli investimenti più importanti che fa sui giovani, in collaborazione con le scuole e gli insegnanti.

Ha proseguito affermando che occorre porre al centro della società i diritti umani, contro il prevalere di una visione solo economicistica della vita, quella che tende a mettere da parte l'uomo, mentre invece si deve riconoscere dignità anche a chi è diverso da noi.

Ha quindi invocato un'applicazione rigorosissima della legge, perché non è possibile che domani a Pordenone ci sia chi festeggerà il nazismo inneggiando ad Hitler. E si è augurato che qualche procuratore vi ravvisi un reato e che impedisca lo svolgimento di quella e di altre manifestazioni razziste.  

 

Per la Giornata della Memoria “Pagine nascoste” alla Compagnia

Il secondo appuntamento del Mese del documentario, al Cinema La compagnia a Firenze, sarà dedicato alla Giornata della Memoria, con la proiezione di Pagine nascoste, dopcumentario di Sabrina Varani (Italia, 2017).

Prodotto dall'Archivio audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, B&B Film, in associazione con Istituto Luce Cinecittà e distribuito da Istituto Luce Cinecittà. Presentato Fuori Concorso al Torino Film Festival 2017
Domenica 28 gennaio, ore 19.00, cinema La Compagnia (via Cavour, 50/r, Firenze). Sarà presente il regista.

Vai al programma 

Settignano, il Mese delle memorie con CinemAnemico

Una serie di eventi per celebrare la Giornata della memoria alla Casa del Popolo di Settignano (Firenze), organizzato dall'associazione CinemAnemico. www.cinemanemico.net. Venerdì 26 gennaio, 21.30, film di Cate Shortland, Lore, Germania, Australia, Gran Bretagna 2012. Sottotitolato in italiano.

Domenica 28 gennaio, ore 18, proiezione del documentario di Alexandre Valenti "Maestro alla ricerca della musica nei campi" . A seguire concerto e cena.

Guarda il programma