Mercati in musica

Mercati in musica, dal 6 al 27 settembre concerti e passeggiate serali per animare piazze e logge.Concerti e passeggiate musicali per far vivere i mercati storici anche di notte. È “Mercati in musica”, la rassegna curata dall’associazione Arte e Mercati che torna dal 6 al 27 settembre. La sesta edizione animerà la Loggia del Porcellino, la Loggia in piazza de’ Ciompi, il mercato di Sant’Ambrogio e il mercato di San Lorenzo nelle ore notturne per farne un luoghi d’incontro e di aggregazione.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina in piazza dei Ciompi alla presenza, tra gli altri, di Giovanni Bettarini, assessore allo Sviluppo economico, turismo, città metropolitana; Cristina Burla e Franca Sbraci dell’associazione “Arte & Mercati”, Stefano Fontinelli, Confesercenti Firenze.

“È una bellissima iniziativa che vuole dare vita ai mercati e ai luoghi dei mercati – ha detto Giovanni Bettarini, assessore allo Sviluppo economico, turismo, città metropolitana – Mi fa molto piacere che venga presentata proprio qui in piazza dei Ciompi: per questa piazza abbiamo un progetto di riqualificazione importante sul quale conto si troverà a breve un accordo. Abbiamo le risorse pronte, vogliamo partire per riqualificare questa piazza. Il senso di questa iniziativa è mettere insieme l’arte, la musica e i mercati intesi come luoghi di vitalità della città. I luoghi di vita della città devono essere vissuti così. Le passeggiate in musica – ha proseguito Bettarini – sono un’occasione per vivere la città, anche di sera, in modo bello, civile, rispettoso e capace anche di far passare messaggi importanti. L’appuntamento di quest’anno è dedicato al tema della libertà, in occasione del 70esimo anniversario della Liberazione di Firenze. Mi fa particolarmente piacere che gli organizzatori abbiamo deciso di richiamare questo tema”.

Gli eventi di “Mercati in Musica”, tutti a ingresso libero, sono inseriti nel programma dell’Estate Fiorentina e saranno dedicati quest’anno al tema della libertà, in occasione del 70esimo anniversario della Liberazione di Firenze.

Programma

Sabato 6 settembre alle 21.30 al Mercato della Loggia del Porcellino concerto  “Trombe, tromboni, corni, flicorni e tube – Ottoni sotto la Loggia” con gli Ottoni Romantici (Tromba – Nicola Cellai, Corno – Alberto Serpente, Trombone – Andrea Soldani, Tuba – Nicola Perferi, Tromba– Mirco Rabbitti).

Sabato 13 settembre alle 21.30 presso il Mercato di Sant’Ambrogio concerto ispirato al romanzo “AFRODITA” di Isabel Allende (Voce recitante – Susanna Guerrini, Chitarra – Mikhail Pazi, Flauto – Luca Francini).

Giovedì 18 settembre alle 21.30 presso la Loggia del Mercato dei Ciompi concerto “Radio is old-fashioned” (Voce e Mini drum – Alessio Colosi, Flauto e radiophone – Alessandro Gigli, Contrabbasso – Michele Staino).

Sabato 20 settembre alle 21:30 presso il Mercato di Sant’Ambrogio concerto “ESTATE 1944 – Canti e racconti di resistenza e libertà” (On. Riccardo Nencini, Stefano Fusi – Testimonianze e Racconti, Chitarra e Voce – Alessandro Giobbi Fisarmonica – Alberto Becucci).

Giovedì 25 settembre alle 21:30 presso la Loggia del Mercato dei Ciompi  concerto intitolato “ANDRE’ JOLIVET” – Parigi 1905 – 1974 (Percussioni – Simone Beneventi,  Federico Poli, Gianni Giangrasso, Alessandro Pedroni).

Sabato 27 settembre alle 21 al Mercato della Loggia del Porcellino il concerto intitolato “UN’ ORCHESTRA DI CHITARRE” in ricordo di Franco Mealli (Orchestra – Le chitarre di CesAre, Direttore – Serena Meloni).

Si aggiungono al programma della sesta edizione di Mercati in Musica le “passeggiate musicali” che transiteranno da piazza Duomo a piazza San Lorenzo fino a piazza del Mercato Centrale (mercoledì 3/10/17/24 settembre – inizio ore 20.30). Ospite d’eccezione: The New Stompers Brass Band (Clarinetto – Duccio Bertini, Percussioni – Andrea Roventini, Banjo tenore – Giovanni Meucci, Tromba – Marco Nesi).

Rionalissima a Campo di Marte

Domenica 27 Ottobre torna lo shopping in zona Campo di Marte con “Rionalissima”, la più importante fiera del commercio ambulante della Provincia di Firenze, promossa da ANVA- Confesercenti. I 32 mercati rionali cittadini si riuniscono in un unico grande mercato allestito per l’intera giornata lungo Viale Paoli e Viale Fanti, con 300 banchi di varia e qualificata merceologia.Una grande realtà dal punto di vista occupazionale ed economico: l’insieme dei mercati rionali di Firenze, infatti, coinvolge in totale ben 1500 operatori su area pubblica.

 

Mercati storici in Musica 2013 – Hotspot Swing Ensemble

Mercati storici in Musica 2013 – Hotspot Swing Ensemble

Giovedì 26 settembreore 21.30 – ingresso libero

Serie di concerti in programma nei Mercati “storici” della città con l’intento di valorizzare, negli orari di chiusura commerciale, questi luoghi così storicamente interessanti e prevenirli dall’abbandono e dal degrado.

“SWING DAGLI ANNI ’20″

HOTSPOT SWING ENSEMBLE  presenta un concerto/racconto dedicato alla storia dello “swing”, termine musicale che indica una particolare tecnica esecutiva, tipica del jazz, di eseguire le note con un andamento ritmico “dondolante” (to swing= dondolare).
Negli anni ’20 del secolo scorso gli Stati Uniti d’ America attraversarono una terribile crisi economica, di valori e d’identità; la musica di quell’ epoca esprime la speranza e la volontà di un popolo e rappresenta una perfetta alchimia musicale per infondere forza, energia e spensieratezza alle persone. Un racconto, quindi, che percorre un itinerario musicale che dagli anni ’20 porta fino agli albori del rock&roll negli anni 50′.

Hotspot Swing Art Ensemble:
Claudio Corona Belgrave (voce) – Alessando Gigli (flauto) – Mario Ramunni (chitarra)
Loris Dileo (sousaphone) – Johnny B.Orwen (batteria)