FIORENTINA, PIOLI: “ORA UN NUOVO CICLO: MI E’ STATA PROMESSA SQUADRA COMPETITIVA”

Pioli Fiorentina

“Serve gente orgogliosa di vestire questa maglia” ha detto il neo allenatore della Fiorentina Pioli durante il ritiro della squadra viola: “si deve aprire nuovo ciclo calciomercato.” Sundas: “100mln su tavolo per acquisto Fiorentina ma siamo perplessi per mancanza risposte dai Della Valle.”

“La filosofia del mercato della Fiorentina è chiara, si è chiuso un ciclo e se ne deve aprire un altro. Chi arriverà dovrà fare in modo che la squadra sia competitiva, a me è stata promessa una squadra competitiva. Dovranno arrivare giocatori orgogliosi di vestire una maglia importante come quella della Fiorentina e di un progetto che ci dovrà vedere competitivi fin da subito”. Così Stefano Pioli, neo allenatore della Viola, durante la conferenza stampa a Moena (Trento) dove è in ritiro la Fiorentina. “Io sarò il garante della professionalità del gruppo che io allenerò – prosegue Pioli -, mi dispiace che ci sia del malcontento in città ma noi dobbiamo pensare a fare il meglio per provare a riportare l’entusiasmo. Il nostro obiettivo è quello di lavorare e basta. Il mercato non lo faccio io, io alleno solo i giocatori che la società mi metterà a disposizione.”

Riguardo a Kalinic, che di recente ha dichiarato di voler lasciare la Fiorentina per andare al Milan, il giocatore arriverà oggi a Moena e Pioli spiega: “Mi piacerebbe allenarlo ma lo aspetto per capire quelle che sono le sue motivazioni e le sue intenzioni”. Su Bernardeschi e il possibile trasferimento alla Juventus: “Con Federico ho parlato il giorno dopo la mia presentazione e gli ho spiegato quelle che fossero le mie idee: ogni allenatore vuole allenare giocatore forti e mi piacerebbe lavorare con lui così come Kalinic, ma nel calcio moderno le motivazioni faranno la differenza”.

“Davanti al silenzio della famiglia Della Valle sulla proposta di acquisto della Fiorentina da parte di tre grandi operatori economici italiani abbiamo deciso di giocare a carte scoperte. Sul tavolo ci sono 100 milioni di euro che la cordata, organizzata dal sottoscritto come intermediario, è pronta a versare ai proprietari del club viola una volta raggiunto l’accordo per la cessione del pacchetto di maggioranza della società”. Così Alessio Sundas, manager della Sport Man ed agente Fifa, che ha rilanciato oggi l’offerta di un incontro ai proprietari della Fiorentina, annunciando l’impegno economico della cordata di operatori che rappresenta e che nelle settimane scorse hanno manifestato l’interesse all’acquisto della società viola.

“Nessuno pensi di logorarci col silenzio, siamo abituati a non recedere da una trattativa fino a che esistono le condizioni di raggiungere un’intesa. Siamo perplessi dalla mancanza di risposte della famiglia Della Valle che ha ricevuto la nostra proposta di incontro attraverso una serie di canali ufficiali della società viola – ha ricordato Sundas -. Gli imprenditori che ho l’onore di rappresentare sono abituati a giocare a carte scoperte, ufficializziamo la proposta di investire 100 milioni di euro per l’acquisto della Fiorentina. Pianificando poi altri seri investimenti per il rilancio della società. Chiediamo soltanto di accelerare i tempi, dalla stampa apprendiamo che molti campioni sarebbero in procinto di lasciare il club viola, non vorremmo acquistare una scatola vuota da una società che appare in evidente difficoltà e non riesce a frenare l’emorragia di talenti”.

The post FIORENTINA, PIOLI: “ORA UN NUOVO CICLO: MI E’ STATA PROMESSA SQUADRA COMPETITIVA” appeared first on Controradio.

Fiorentina Milan senza Gomez

Fiorentina Milan senza Gomez,che,dopo la lesione di I grado del legamento collaterale mediale,sarà di nuovo costretto ad una sosta di almeno un mese. Per la sfida contro il Milan  Vincenzo Montella dovrà fare a meno anche di uno dei viola più in forma, Juan Manuel Vargas, per affaticamento muscolare.

Ecco la lista dei convocati per la partita di stasera,ore 20,45 al Franchi: Ambrosini, Aquilani, Borja Valero, Bakic, Cuadrado, Diakite, Fazzi, Fernandez, Ilicic, Joaquin, Lupatelli, Matri, Neto, Pasqual, Rodriguez Gonzalo, Roncaglia, Rosati, Ryder, Savic, Tomovic, Venuti, Wolski.

Matri alla Fiorentina

Fiorentina attivissima sul mercato è vicina sia al centrocampista brasiliana del Manchester United,Anderson, che ad Alessandro Matri, attaccante indispensabile per gli infortuni di Mario Gomez e Giuseppe Rossi.

Alessandro Matri.jpg

Entrambi i giocatori verrebbero a Firenze con la formula del prestito. Anderson, 25 anni da 7 al Manchester, dove sta trovando meno spazio rispetto all’era Ferguson,ha fatto parte della Nazionale brasiliana vincitrice della Copa America 2007 e medaglia di bronzo alle olimpiadi di Pechino del 2008. Alessandro Matri,30 anni, ha giocato le sue migliori stagioni nel Cagliari dal 2007 al 2011 per poi passare alla Juve dove ha giocato due stagioni e mezzo per passare al Milan la scorsa estate.