Accademia della Crusca :Lingue e diritti

La Piazza delle Lingue, giunta quest’anno alla sua settima edizione, è l’evento organizzato dall’Accademia della Crusca dedicato alla riflessione scientifica e alla promozione di politiche di salvaguardia del multilinguismo nell’ambito dell’Unione europea.

L’edizione 2013, sul tema Lingue e Diritti, si svolgerà a Firenze in tre giornate di incontri aperti al pubblico. Giovedì 14 novembre a Palazzo Medici Riccardi avrà luogo la tavola rotonda dal titolo Le parole della discriminazione e il concerto Musiche in contatto con Stefano Albarello e Fabio Tricomi. Nella mattinata di venerdì 15 a Palazzo Incontri si terrà il convegno La lingua come fattore di integrazione politica e sociale. Nel pomeriggio l’evento si sposterà alla Villa Reale di Castello, sede dell’Accademia della Crusca, con la tavola rotonda Minoranze storiche e nuove minoranze e l’esecuzione della Sonata n.3 in re minore, per violino e pianoforte, op. 108 di Johannes Brahms con Giorgia Righetti e Maria Luisa Gori. Sabato 16, sempre alla Villa Reale di Castello, si svolgerà il convegno Diritto e letteratura.