Ottobre in biblioteca

Ottobre in biblioteca. Nell’ambito del progetto regionale Vetrina Toscana”Il sapore delle parole: letture gustose nelle Biblioteche della Toscana”  ed in occasione della Settimana della Cultura Toscana (9-19 ottobre 2014), la Biblioteca delle Oblate e la BiblioteCanova Isolotto promuovono le seguenti iniziative:

giovedì 16 ottobre ore 18.00- BiblioteCanova Isolotto presentazione pubblica del percorso di avvicinamento alla lettura, svolto da una classe dell’Istituto Alberghiero Buontalenti. Il programma prevede la lettura per il pubblico di ricette tratte dai testi che hanno per protagonisti Montalbano e Nero Wolfe, la lettura di alcuni brani tratti dai testi d Markaris, Vasquez Montalban e Izzo nei quali si affronta il tema del cibo. Durante il percorso alcuni studenti hanno creato una canzone sul tema, altri hanno disegnato il menù per l’evento, la creatività del gruppo si è infine espressa nella creazione di un “menù a colore”. Alcuni di questi piatti saranno realizzati in collaborazione con la Caffetteria Canova per il pubblico che interverrà all’evento. L’iniziativa sarà coordinata dall’Associazione Culturale Venti Lucenti.
sabato 18 ottobre  ore 17.30 – Biblioteca delle Oblate “La tua ricetta preferita”. L’iniziativa è una tappa del gioco letterario “Il gusto della lettura”, edizione 2014. Tutti i lettori, i gruppi di lettura e di scrittura e le Associazioni Culturali sono invitati ad inviare la loro ricetta preferita, scelta ed estrapolata fra quelle dei libri segnalati per il gioco letterario, attinta dai propri ricordi oppure inventata. Basta che coniughi il “sapore” al “sapere” e preveda, preferibilmente, l’utilizzo di ingredienti toscanie e si ispiri alla tradizione culinaria della nostra regione.
Le ricette, da descrivere in modo chiaro, sintetico (max metà f.to A4) e magari divertente, dovranno giungere entro il 14 ottobre a: promozione.biblioteche@comune.fi.it oppure spedite/consegnate a mano a: Segreteria Eventi Oblate c/o Biblioteca delle Oblate (piano 1°), Vua dell’Oriuolo 26, 50122 – Firenze.
Un’apposita giuria composta dal critico gastronomico Marco Gemelli, la blogger Claudia Ciabattini, la Responsabile P.O. Promozione Biblioteche e Progetti Speciali Grazia Asta, lo scrittore Vanni Santoni, lo chef della Caffetteria Alessandro Arena, esaminerà le ricette pervenute sulla base dei seguenti criteri di valutazione: originalità, fattibilità, legame con il territorio e sostenibilità, potere evocativo.
Le prime tre ricette classificate saranno premiate nel corso della serata e le altre, quelle più interessanti e significative, verranno lette e commentate, mentre la Caffetteria delle Oblate proporrà, a conclusione, un’Apericena, con un menù di proprie “ricette preferite” e liberamente ispirato a quelle partecipanti (su prenotazione).
L’incontro sarà coordinato dall’Associazione Culturale Teatrolà.
Assieme alla “ricetta preferita” gli interessati potranno inviare anche la loro recensione sui libri del gioco letterario.

A guerra finita Vittime in tempo di pace

Dal 30 settembre al 1° novembre alla Biblioteca delle Oblate sarà possibile visitare l’esposizione “A guerra finita – Vittime in tempo di pace”, promossa dal Circolo “Martin Luther King” delle Lavoratrici e dei Lavoratori della Biblioteca Nazionale.

Le guerre continuano a fare vittime anche dopo che si sono concluse: così è stato in Italia dopo la 2° Guerra Mondiale, così è oggi nei territori che sono teatro di conflitti. A queste vittime, in particolare ai bambini, è dedicata la Mostra “A guerra finita”.
Durante il periodo di esposizione della Mostra si svolgeranno le seguenti iniziative:
martedì 30 settembre, ore 17.30 – Sala Conferenze (piano terra): presentazione della mostra e proiezione del video “A guerra finita – Vittime in tempo di pace” con Dario Nardella – Sindaco di Firenze, Isolina Baldi del gruppo che ha curato la Mostra, Luca Brogioni – Responsabile Archivi e collezioni librarie storiche del Comune di Firenze, Francesca Parrini – curatrice del video, Francesca Zaccagni, Presidente del Circolo “Martin Luther King”
mercoledì 8 ottobre, ore 17.30 – Sala Conferenze (piano terra): proiezione dei filmati “I bambini ci giuocano” (con la supervisione di Cesare Zavattini e Vittorio De Sica) e “Cuori nella tempesta”.
Partecipano: Grazia Asta- Responsabile promozione biblioteche e progetti speciali del Comune di Firenze, Andrea Bagni di “Ecole”, don Andrea Bigalli di “Libera”, Sergio Marchini del Gruppo che ha curato la realizzazione della Mostra.
martedì 14 ottobre, ore 17.30 – Sala Conferenze (piano terra): “Un mondo minato – Le mine oggi nel mondo” (con la collaborazione di Emergency). Partecipano: Mario Batistini della Camera del lavoro CGIL di Firenze, Raffaella Bolini dell’ARCI, Francesca Testa di Emergency, Gianfranco Tomassini, del Comitato “Fermiamo la guerra” di Firenze.
martedì 28 ottobre, ore 17.30 – Sala Conferenze (piano terra): “Mine a Firenze – 1944 e primo dopoguerra, mine e ordigni inesplosi nel territorio fiorentino” (con la collaborazione dell’Istituto Storico per la Resistenza in Toscana e dell’ANPI) – Presentazione di “Mantignano 1944” (libro sui partigiani e la difesa dell’acquedotto di Mantignano) e di alcuni documenti sulla Scuola di sminatori di Fiesole etc.
Partecipano: Lucia Nadetti dell’Archivio Storico di Fiesole, Simone Neri Serneri dell’Istituto Storico per la Resistenza, Franco Quercioli, curatore del libro, “Mantignano 1944”, Luigi Remaschi dell’ANPI – Fi.

Firnze Liberata alle Oblate

In occasione del 70° Anniversario della Liberazione della città di Firenze, la Biblioteca delle Oblate in collaborazione con l’Associazione culturale la Nottola di Minerva presenta: 11 agosto 1944-2014 Firenze Liberata Ora e sempre resistenza.
L’iniziativa si svolgerà dalle ore 17.00 alle ore 20.00 presso la Biblioteca delle Oblate.
Presentazione del Progetto Nuova Radio Cora, con la partecipazione di ANPI e Istituto Storico della Resistenza in Toscana.
Recital: Passato da tutelare, Presente da costruire. Di e con Letizia Fuochi
Reading musicale: Dai boschi alle strade. Di e con Lorenzo Degli Innocenti

La Biblioteca delle Oblate compie sette anni.

Sabato 24 Maggio la Biblioteca delle Oblate compie sette anni e festeggia con una serie di appuntamenti dedicati ai frequentatori e ai cittadini.
Si comincia alle 10.00 con un incontro su Wikipedia (Mediateca, I piano) dal titolo “Nuovi strumenti in biblioteca: Wikipedia. Struttura dell’enciclopedia e delle sue regole”. L’incontro, a cura dell’Associazione Culturale Wikimedia Italia, è rivolto ad associazioni di volontariato che operano nelle biblioteche, a gruppi di lettura e di scrittura, bibliotecari e utenti.

- alle 10.30 appuntamento conclusivo con il ciclo dei laboratori ” La quaglia e il sasso” (Giardino della Sezione Bambini e Ragazzi, piano terra) con la scrittrice e illustratrice fiorentina Arianna Papini. Seguirà l’estrazione della “Lotteria della Quaglia” con tanti premi da leggere. Lettura rivolta ai bambini dai 3 anni in su a cura di EDA Servizi. Partecipazione gratuita previa prenotazione al numero 055/2616512 (fino ad esaurimento dei posti disponibili)

- si continua con “Il libro che…” alle ore 16.00. Un’occasione per festeggiare questi sette anni con gruppi di volontariato, gruppi di lettura e di scrittura, scrittori adottati dalla Biblioteca delle Oblate e con tutte le associazioni culturali, partner e amici della Biblioteca. Intervento musicale del Gruppo Academy Singers (Coro dell’Accademia Musicale di Firenze). Modera la serata l’Associazione Culturale Teatrolà. L’incontro si concluderà alle ore 19.00 con taglio della torta e brindisi offerti dalla Caffetteria delle Oblate
- alle 16.30 sarà invece possibile partecipare ad una “passeggiata in Biblioteca”, tra libri, storia, arte e letteratura. La visita è a cura dell’Associazione Akropolis ed è gratuita previa prenotazione al numero 055/2616512
- in alternativa, sempre alle 16.30, i più piccoli possono divertirsi con il gioco letterario “Dove nascondi il tuo tesoro?” (Sezione bambini e ragazzi, II piano). Lettura rivolta ai bambini dagli 8 agli 11 anni a cura dell’Associazione Culturale Scioglilibro.
Partecipazione gratuita previa prenotazione al numero 055/2616512 (fino ad esaurimento posti disponibili)
- la festa si conclude alle 21.00 con la presentazione della produzione editoriale di Kleiner Flug: adattamenti di opere letterarie e teatrali, carnet di viaggio e biografie di personaggi italiani illustri dal Medioevo all’Ottocento, tutte rigirosamente a fumetti (Terrazza, II piano).
Saranno presenti alcuni degli autori per firmare dediche e parlare dei loro libri: Checco Frongia, Alberto Pagliaro, Alessio Nencioni e Luca Lenci insieme a tutta la redazione.

Orientamento universitario alle Oblate

Orientamento universitario alle Oblate con le donne ai vertici di aziende italiane

Lunedì 3 e 24 marzo oltre cento studentesse del penultimo anno delle scuole secondarie di secondo grado, provenienti da tutta la Toscana, avranno l’opportunità di ascoltare la testimonianza di alcune professioniste che hanno un ruolo di responsabilità in aziende operanti nei settori economici, finanziari, scientifici e tecnologici quali Intesa San Paolo, Ikea, Vodafone, General Electric Oil Gas, Novartis, KPMG, Eni, Chopard, Telecom.
Favorire la leadership femminile nel mondo delle aziende italiane è l’obiettivo di “Valore DU” – DonnaUniversità, il progetto di orientamento in ingresso, giunto alla seconda edizione e promosso dall’Università di Firenze, in collaborazione con l’associazione “Valore D”.
Questi incontri, alle ore 15 presso la Biblioteca delle Oblate (via dell’Oriuolo 26), si propongono di sottolineare l’importanza del contributo femminile in ambito professionale e in relazione alla leadership e favorire una scelta universitaria più consapevole e non determinata a priori da consuetudini di genere. Le studentesse partecipanti potranno svolgere un’esperienza all’interno delle industrie che hanno aderito al progetto e partecipare a successivi incontri di approfondimento organizzati dall’Università di Firenze. L’Ateneo sta lavorando anche alla programmazione di altri seminari rivolti a orientatori della scuola e alle famiglie.