Nardini e Picchi (Pd) sul caso Doroni: “Ennesima ferita all’immagine di Pisa. Buscemi si dimetta”

Nardini e Picchi (Pd) sul caso Doroni: “Ennesima ferita all’immagine di Pisa. Buscemi si dimetta”

Il commento della Consigliera Regionale Alessandra Nardini e della Consigliera Comunale Olivia Picchi, entrambe del Partito Democratico, sulle polemiche relative all’invito del Professor Doroni alle celebrazioni del Giorno del Ricordo.

“Buscemi si conferma un personaggio inadeguato e un danno inestimabile all’immagine e alla dignità di Pisa. Il Sindaco Conti, al solito, appare in totale balia delle azioni altrui. L’invito del Professor Doroni, le cui esternazioni su Facebook sono vere e proprie istigazioni all’odio razziale e politico, per le commemorazioni del Giorno del Ricordo è l’ennesimo atto incommentabile di questa Giunta, riparato in extremis con goffaggine e imbarazzo. Iniziative come questa sporcano prima di tutto il ricordo di quelle vittime innocenti e di quella grande tragedia che furono le Foibe. La Giunta Conti si vergogni e, lo diciamo per l’ennesima volta, Buscemi si dimetta e liberi Pisa dalla sua ombra.”

L'articolo Nardini e Picchi (Pd) sul caso Doroni: “Ennesima ferita all’immagine di Pisa. Buscemi si dimetta” proviene da www.controradio.it.