Occhetto: “Renzi sta avvelenando i pozzi. Lavorare per unità di tutta la sinistra”

Occhetto: “Renzi sta avvelenando i pozzi. Lavorare per unità di tutta la sinistra”

“Renzi sta avvelenando i pozzi. E questo non gli fa un onore. Occorre lavorare per l’unità non solo del Pd ma di tutta la sinistra. Pensare ad una rifondazione del partito dentro un’area più ampia, un’alleanza democratica europeista contro le posizioni xenofobe, razziste e populiste che stanno invadendo l’Europa”. Sono le parole di Achille Occhetto oggi a Firenze per la presentazione del suo libro “La lunga eclissi. Passato e presente del dramma della sinistra” Edizioni Sellerio.

Per l’ultimo segretario del Pci e primo dopo la svolta della Bolognina, il libro nato come un’analisi delle origini della crisi è anche  un urlo di dolore che riconosce nella sinistra le caratteristiche di  un’araba fenice. Può rinascere solo se prende atto delle proprie ceneri.

Achille Occhetto intervistato Chiara Brilli

Presentazione oggi 6 dicembre 2018 alle 17.30 in Sala Giordano di Palazzo Medici Riccardi, preceduto dalla firma delle copie alle 16.30 alla Ibs Libraccio di Firenze.

L'articolo Occhetto: “Renzi sta avvelenando i pozzi. Lavorare per unità di tutta la sinistra” proviene da www.controradio.it.

Occhetto: “Renzi sta avvelenando i pozzi. Lavorare per unità di tutta la sinistra”

Occhetto: “Renzi sta avvelenando i pozzi. Lavorare per unità di tutta la sinistra”

“Renzi sta avvelenando i pozzi. E questo non gli fa un onore. Occorre lavorare per l’unità non solo del Pd ma di tutta la sinistra. Pensare ad una rifondazione del partito dentro un’area più ampia, un’alleanza democratica europeista contro le posizioni xenofobe, razziste e populiste che stanno invadendo l’Europa”. Sono le parole di Achille Occhetto oggi a Firenze per la presentazione del suo libro “La lunga eclissi. Passato e presente del dramma della sinistra” Edizioni Sellerio.

Per l’ultimo segretario del Pci e primo dopo la svolta della Bolognina, il libro nato come un’analisi delle origini della crisi è anche  un urlo di dolore che riconosce nella sinistra le caratteristiche di  un’araba fenice. Può rinascere solo se prende atto delle proprie ceneri.

Achille Occhetto intervistato Chiara Brilli

Presentazione oggi 6 dicembre 2018 alle 17.30 in Sala Giordano di Palazzo Medici Riccardi, preceduto dalla firma delle copie alle 16.30 alla Ibs Libraccio di Firenze.

L'articolo Occhetto: “Renzi sta avvelenando i pozzi. Lavorare per unità di tutta la sinistra” proviene da www.controradio.it.