San Casciano. Il sindaco Ciappi festeggia la cittadinanza italiana conferita ad un giovane disabile di Casablanca. Ammar Harmouch è cittadino italiano

Felice e commossa la mamma Naima che vive a San Casciano in Val di Pesa con i suoi due figli da circa venti anni. Il sindaco Roberto Ciappi: “abbiamo sancito un percorso che era già uno stato di fatto, Ammar, la mamma e il fratello sono nostri concittadini dal momento in cui li abbiamo accolti”