Etruria, Padoan: “continue discussione tra me e premier”

Etruria, Padoan: “continue discussione tra me e premier”

Il Ministro dell’economia, in audizione alla Commissione d’inchiesta sulle banche, dice di non aver mai autorizzato a colloqui tra ministri in merito

“Le discussioni a livello di governo sulle questioni delle banche in difficoltà sono avvenute in modo continuativo tra il presidente del Consiglio e me e in altre rare occasioni sono state discusse in gruppi più ampi di governo ma in generale le discussioni erano tra il presidente del consiglio e il sottoscritto”.

Lo ha detto il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan in commissione di inchiesta sulle banche rispondendo a Giovanni Paglia (SI) che gli chiedeva se avesse avuto notizia di un interessamento di suoi colleghi ministri su banca Etruria.

“Io non ho autorizzato nessuno e nessuno mi ha chiesto un’autorizzazione, la responsabilità (del settore bancario, ndr) è in capo al Ministro delle finanze che d’abitudine ne parla con il Presidente del Consiglio”. Così ha continuato il ministro Padoan in risposta al senatore Andrea Augello che gli chiedeva dei colloqui tenuti dai ministro Maria Elena Boschi e Graziano Delrio sulla vicenda Banca Etruria.

 

L'articolo Etruria, Padoan: “continue discussione tra me e premier” proviene da www.controradio.it.