Focolaio Coronavirus a Piombino, in corso altri tamponi

Focolaio Coronavirus a Piombino, in corso altri tamponi

Piombino, un ragazzo di ritorno da Milano ha dato origine ad in focolaio di sei contagiati da Coronavirus, tra parenti e amici, sui quali sono attualmente in corso altri accertamenti coi tamponi.

Al riguardo il sindaco Francesco Ferrari spiega che le indagini dell’Asl Toscana nord ovest “stanno continuando. A breve arriveranno risultati di altri tamponi e speriamo bene”. Il rischio che il focolaio sia più esteso e ci siano altri contagiati, conclude Ferrari, “evidentemente c’è”.

“Tre giorni fa – ricostruisce Ferrari – era risultato positivo un ragazzo di 23 anni di ritorno da Milano, città dove studia. Aveva lievi sintomi, ha fatto accertamenti ed è risultato positivo. L’Asl ha poi fatto verifiche sui suoi contatti tra familiari e amici e tra loro risultavano alcuni lievemente sintomatici. Facendo i tamponi sono stati individuati altri casi, alcuni tra i familiari e altri tra i giovani amici”.

L'articolo Focolaio Coronavirus a Piombino, in corso altri tamponi proviene da www.controradio.it.