PITTI BIMBO: VESTITI BIO IN FILATO D’ORTICA E CANAPA

Pitti bimbo

Al Pitti immagine bimbo per la collezione quattro stagioni, un filato di canapa bio viene abbinato al cotone. E per l’estate c’è un tessuto di ortica.

Sono emozionate Silvia Badalotti e Claudia Gandolfi, fondatrici di miomio.bio, azienda produttrice di abiti per bambini con fibre naturali tra cui canapa e ortica. “Siamo due milanesi trapiantate a Genova con alle spalle famiglie attive nella sartoria da generazioni – ha detto Claudia, professione comunicatore in ambito artistico -Volevamo un progetto nostro e avendo due bambine piccole abbiamo sperimentato che l’abbigliamento bio spesso è molto sportivo e poco trendy”.

Così hanno creato la prima collezione in bluette, panna, giallo zafferano, rosa e grigio con tutù, smanicati,calzoncini e copricapo “interamente prodotti in Italia privilegiando la filiera corta e con un’estetica ricercata”. La canapa arriva da un produttore italiano di Carmagnola, nel torinese: “in pratica – ha concluso l’altra anima di miomio.bio Badalotti – la produzione dei tessuti è lombardo-piemontese,mentre i vestiti vengono creati in un laboratorio a Genova”.

Pitti bimbo si terrà dal 22 al 24 giugno, per qualsiasi informazione:  http://www.pittimmagine.com/

 

 

The post PITTI BIMBO: VESTITI BIO IN FILATO D’ORTICA E CANAPA appeared first on Controradio.

Pitti Bimbo 16-18 gennaio

Dal 16 al 18 Gennaio 2014  la Fortezza da Basso ospita la 78° edizione di Pitti Bimbo.

Una proiezione sempre più internazionale per Pitti Bimbo, con tantissime domande di partecipazione dall’estero e 450 collezioni attese – di cui 177 estere – oltre 7.200 i compratori e un totale di oltre 10.000 visitatori all’ultima edizione invernale. Unico salone che dà una rappresentazione completa dell’universo della moda bimbo a livello globale, Pitti Bimbo è anche una straordinaria piattaforma di tendenze lifestyle, dove scouting, ricerca e selezione sono principichiave. E a questa edizione, con l’obiettivo di intercettare sempre di più i buyer internazionali, la manifestazione amplifica l’apertura al mondo degli accessori e del design, rispecchiando le evoluzioni di un settore in grande trasformazione. Dalle grandi aziende di Pitti Bimbo alla creatività dei marchi indipendenti di New View e EcoEthic, dallo sportswear di Sport Generation alle atmosfere urban di SuperStreet e alle collezioni all’avanguardia di Apartment, fino agli accessori, ai toys e ai complementi d’arredo legati al mondo dei piccoli.
Quanta musica vive dentro la moda? E quanta moda nella musica? “Con ROCK ME PITTI, tema dei saloni di Pitti di questa stagione – dice Agostino Poletto, vice-direttore generale di Pitti Immagine – Pitti introduce idealmente una monetina dentro un luccicante jukebox che produce suoni, parole e immagini, idee, spettacolo ed emozioni, business e creatività. Per fare con la musica quello che da sempre fa con la moda: scegliere il meglio, il più nuovo, il più interessante e rileggerlo con il suo stile, offrendo una dimensione di piacere e intrattenimento ai suoi visitatori”. Durante i giorni di Pitti Bimbo, la Fortezza da Basso si animerà, nei suoi luoghi strategici – come le sezioni Apartment e New View ma anche il programma Alternative Set – di performance e installazioni, immagini e oggetti di culto che al mondo della musica si riferiscono. All’insegna di un nuovo sound, declinato attraverso le diverse anime della moda for kids a cui Pitti Bimbo dà voce. Set design a cura di Oliviero Baldini.