Maltempo, confermato codice arancione per temporali su Arcipelago e costa sud

FIRENZE – Rimane confermato il codice arancione fino alle 21 di stasera, lunedì 15 luglio per forti temporali a carattere diffuso in Arcipelago e occasionalmente sulle zone costiere. Tra il tardo pomeriggio e la sera i temporali tenderanno però ad isolarsi sulla parte meridionale dell'Arcipelago e costa meridionale. 

Possibili colpi di vento e grandinate. Sul resto della regione, precipitazioni sparse localmente anche a carattere di rovescio. Successivamente è previsto un miglioramento, con tempo stabile tra martedì e mercoledì.

Prestare attenzione ai comportamenti da adottare riportati nella sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana, accessibile dall'indirizzo http://www.regione.toscana.it/allertameteo.

Incendio all’Argentario: squadre al lavoro

FIRENZE – E' tuttora in corso l'incendio che intorno alle 14 di oggi si è sviluppato in località Cala Piccola, all'Argentario. Ne dà notizia il Centro operativo provinciale Anti incendi boschivi di Grosseto attraverso la Soup, la Sala operativa unificata permanente della Regione Toscana.

Attivo lungo due fronti di circa 100 metri ciascuno, sta interessando una zona non abitata e caratterizzata prevalentemente da macchia mediterranea già colpita in passato da incendi.

Sul posto sono impegnate 7 squadre di operatori per un totale di circa 20 volontari, tra dipendenti dell'Unione dei Comuni delle colline metallifere, Vigili del Fuoco che stanno presidiando le abitazioni più vicine e volontari antincendi della zona.

Sono in azione anche due elicotteri del servizio anticendi della Regione Toscana e uno dei Vigili del fuoco.

Nonostante qualche apprensione per il forte vento in zona, la situazione è in via di miglioramento e nella zona confluiranno altre squadre di volontari necessarie ad effettuare le opere di bonifica e la sorveglianza notturna.

Toscana: allerta arancione per temporali sulla costa e sull’Arcipelago

FIRENZE – Allerta arancione dalle 7 e fino alle 21 di domani, lunedì 15 luglio per forti temporali a carattere diffuso in Arcipelago, a carattere sparso lungo la costa centrale e meridionale in rapida estensione alla costa e alle zone Appenniniche, e successivamente nel corso della mattinata anche alle zone interne del territorio.

Dalla mattinata c'è infatti la possibilità di isolati temporali anche sulle rimanenti zone della regione dovuti ad un rapido e marcato peggioramento delle condizioni meteo.

Nel corso della sera tendenza a graduale miglioramento a partire dalle zone settentrionali, con precipitazioni in lenta attenuazione-cessazione.

Sempre domani, lunedì, al mattino vento moderato di Scirocco con possibili raffiche fino a 70 km/h in Arcipelago. Dal pomeriggio rotazione dei venti a nord est con possibili raffiche fino a 60-70 km/h in Appennino, lungo la costa e sui crinali dei rilevi collinari centrali, fino a 50 km/h sulle pianure settentrionali.

Per i mari da domani moto ondoso in aumento fino a mare molto mosso o temporaneamente agitato al largo.

Successivamente è previsto un miglioramento, con tempo stabile tra martedì e mercoledì.

Toscana: allerta arancione per temporali sulla costa e sull’Arcipelago

FIRENZE – Allerta arancione dalle 7 e fino alle 21 di domani, lunedì 15 luglio per forti temporali a carattere diffuso in Arcipelago, a carattere sparso lungo la costa centrale e meridionale in rapida estensione alla costa e alle zone Appenniniche, e successivamente nel corso della mattinata anche alle zone interne del territorio.

Dalla mattinata c'è infatti la possibilità di isolati temporali anche sulle rimanenti zone della regione dovuti ad un rapido e marcato peggioramento delle condizioni meteo.

Nel corso della sera tendenza a graduale miglioramento a partire dalle zone settentrionali, con precipitazioni in lenta attenuazione-cessazione.

Sempre domani, lunedì, al mattino vento moderato di Scirocco con possibili raffiche fino a 70 km/h in Arcipelago. Dal pomeriggio rotazione dei venti a nord est con possibili raffiche fino a 60-70 km/h in Appennino, lungo la costa e sui crinali dei rilevi collinari centrali, fino a 50 km/h sulle pianure settentrionali.

Per i mari da domani moto ondoso in aumento fino a mare molto mosso o temporaneamente agitato al largo.

Successivamente è previsto un miglioramento, con tempo stabile tra martedì e mercoledì.