Piogge e temporali forti, peggioramento nella serata di oggi lunedì 16 luglio

FIRENZE - La perturbazione nord atlantica che da ieri transita sulla penisola arriverà oggi in Toscana dove in serata si rafforzeranno i fenomeni già previsti per la giornata di oggi, in particolare nelle zone centro meridionali della regione, con rovesci e temporali sparsi, anche di forte intensità e abbassamento delle temperature. 

Domani, martedì, generale miglioramento, salvo possibilità di locali temporali pomeridiani sui rilievi causati da infiltrazioni d'aria fredda in quota.
 
Per questo la Sala operativa unica della protezione civile regionale (Soup) ha emesso un avviso di criticità con codice arancione (per le province centro meridionali, compresa Firenze) e giallo (per la costa nord e la Lungiana). L'avviso di criticità è valido a partire dalle 18 di oggi lunedì 16 luglio fino alle 23.59.  
 
PIOGGIA: dal pomeriggio di oggi e fino alle prime ore di domani, martedì, possibilità di rovesci sparsi e temporali, anche di forte intensità, più probabili e frequenti sulle province centro-meridionali. Cumulati medi significativi e massimi puntuali elevati o localmente molto elevati, in particolare sulle aree centro-meridionali. Intensità orarie attese fino a molto forti.
 
TEMPORALI: dal pomeriggio di oggi e fino alle prime ore di domani, martedì, possibili temporali di forte intensità, più probabili e frequenti sulle province centro meridionali. Possibilità di forti forte raffiche di vento e grandinate durante i temporali. Nel pomeriggio di domani, martedì, possibilità di locali temporali nelle zone interne con raffiche di vento e grandinate solo occasionali.
 
Per informazioni più dettagliate e per le norme di comportamento da tenere in occasione di tali fenomeni consultare la pagina www.regione.toscana.it/allertameteo.

Forti temporali in Mugello. Piante a terra

Forti temporali in Mugello. Piante a terra

La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze comunica che dopo le 17:00 il Mugello è stato colpito da forti temporali, che hanno causato caduta di piante a terra nelle zone di Borgo San Lorenzo e Scarperia.

In Mugello “Operatori della della Protezione civile metropolitana – spiega Angelo Bassi, consigliere delegato della Metrocittà – insieme ai Vigili del Fuoco e agli operai forestali sono a lavoro sulla viabilità di competenza. Sono stati segnalati detriti e ramaglie in strada, quindi prestare massima attenzione alla guida”.

I temporali risultano ancora attivi nell’area ma tendono a spostarsi rapidamente verso il Casentino. Entro la prossima ora si attende una decisa attenuazione fino alla cessazione delle precipitazioni.

L'articolo Forti temporali in Mugello. Piante a terra proviene da www.controradio.it.