France Odeon

FESTIVAL DEL CINEMA FRANCESE CONTEMPORANEO
30 OTTOBRE / 2 NOVEMBRE

Dopo l’inaugurazione della rassegna, domani  30 Ottobre apre la 50 Giorni la sesta edizione di France Odeon festival del cinema francese contemporaneo, presentando una selezione dei migliori film d’Oltralpe. Questa edizione prevede un focus dedicato all’opera di Alain Resnais, un omaggio particolarmente sentito per il legame che il grande maestro aveva con Firenze e con il festival fondato nel capoluogo toscano da Aldo Tassone.

france

Accompagneranno la proiezione di Aimer, boire et chanter, ultima opera di Resnais, una serie di immagini inedite. Saranno le due attrici protagoniste Sabine Azéma e Caroline Silhol, insieme al produttore Jean-Louis Livi, a introdurre il film agli spettatori fiorentini. All’Istituto Francese, Domenica 2 Novembre, ci sarà un incontro con il critico Jean-Luc Douin, autore del libro-biografia Alain Resnais. Torna a Firenze anche un regista della nuova generazione molto legato all’Italia, Marc Fitoussi, che presenta in anteprima italiana La Ritournelle, con Isabelle Huppert che veste gli insoliti panni della moglie di un allevatore di campioni bovini della Normandia. Tra gli eventi paralleli, da segnalare la mostra della fotografa Kate Barry con una selezione di ritratti delle più belle attrici francesi e la mostra antologica di pittura di Gilbert Erouart, allestita tra il Teatro della Pergola e la Chiesa di Santa Croce.