Scalone delle Cinque Paniere

Sono terminati i lavori di restauro dello Scalone delle Cinque Paniere di piazzale Michelangelo. L’intervento, resosi necessario a causa della rottura di uno scalino, ha interessato l’intera scalinata che è stata sottoposta a lavori di messa in sicurezza, di trattamento delle pietre malmesse e di impermeabilizzazione per evitare che le infiltrazioni d’acqua potessero danneggiare le barre di ferro sottostanti, nonché la sostituzioni delle barre arrugginite.

File:Floransa.jpg
Lo scalone sarà quindi riapert odomani sabato 21 dicembre. Rimarranno montate le protezioni del cantiere sui lati perché le ringhiere in ferro battuto, prima non presenti ma concordate in occasione del restauro con la soprintendenza per garantire una maggiore sicurezza ai visitatori, non sono ancora pronte. Il montaggio è infatti previsto a metà gennaio quando lo scalone tornare ad essere completamente fruibile.
“Questo intervento si inserisce in un pacchetto di lavori di ripristino e restauro delle scalinate in zona San Niccolò-piazzale Michalengelo – sottolinea l’assessore alla mobilità Filippo Bonaccorsi – che ha visto anche la ripulitura e sistemazione della scalinata di San Salvatore a Monte, effettuata a fine agosto, e che presto vedrà la soluzione anche della questione del pilastro di Poggio Imperiale”. Si tratta di un parapedonale in pietra sul quale poggia la catena di delimitazione del giardino nella parte superiore del viale (lato San Felice a Ema) che qualche tempo fa è stato abbattuto da un camion. Gli uffici comunali hanno predisposto il progetto per il ripristino del pilastro i cui lavori partiranno ad anno nuovo.