Rossi, daremo mascherine davanti supermercati

Rossi, daremo mascherine davanti supermercati

Firenze, “Noi adesso consegniamo le mascherine strada per strada attraverso i sindaci e il volontariato: poi faremo una distribuzione di milioni di mascherine tutti i giorni attraverso le farmacie, e attraverso dei punti che allestiremo davanti alla grande distribuzione, ai supermercati”.

Lo ha affermato Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, in collegamento con Studio24 su Rainews24. La distribuzione delle mascherine, ha spiegato Rossi, sarà “gratuita” perché “crediamo sia giusto fare così, crediamo che i cittadini stano stati in questo periodo stressati e impauriti da queste vicende”, per cui “hanno bisogno di sentire le istituzioni vicine, non si possono caricare di una ulteriore spesa. Se è prevenzione primaria, come lo è, allora è giusto darla a tutti”.

L'articolo Rossi, daremo mascherine davanti supermercati proviene da www.controradio.it.

Studio: c’è collegamento tra alta letalità Covid-19 e inquinamento atmosferico in Lombardia

Studio: c’è collegamento tra alta  letalità Covid-19 e inquinamento atmosferico in Lombardia

Intervista con Dario Caro, ricercatore ambientale della Aarhus University che, insieme ai ricercatori del Dipartimento di Medicina dell’Università di Siena Edoardo Conticini e Bruno Frediani, ha appena pubblicato un articolo scientifico su Environmental Pollution che analizza proprio la correlazione fra inquinamento e letalità del nuovo coronavirus.

L’inquinamento atmosferico potrebbe giocare una importante partita nel livello di “letalità” del coronavirus. In zone fra le più inquinate d’Europa, come la Lombardia e l’Emilia Romagna, regioni della Pianura Padana che contano un elevato numero di morti in Italia legati al Covid-19, il virus potrebbe infatti avere un “livello di letalità più alto legato al fatto che le persone che vivono in queste aree, con una esposizione prolungata all’inquinamento, hanno una predisposizione maggiore a sviluppare condizioni e patologie respiratorie croniche che con l’arrivo del virus possono portare più facilmente alla morte”

ASCOLTA IL PODCAST

L'articolo Studio: c’è collegamento tra alta letalità Covid-19 e inquinamento atmosferico in Lombardia proviene da www.controradio.it.

Coronavirus, Rossi: “Una convenzione-quadro per contributo privato attività di analisi”

Coronavirus, Rossi: “Una convenzione-quadro per contributo privato attività di analisi”

“Non c’è alcuna volontà da parte mia di escludere i laboratori privati accreditati dalla partecipazione allo sforzo di fronteggiare l’emergenza da Covid-19 effettuando quanto più possibile test e altri tipi di analisi. Stamani ho avuto modo di incontrare alcune rappresentanze e un gruppo di titolari di laboratori, ai quali ho riferito che per noi è assolutamente importante definire un ordine di priorità nell’effettuazione dei test ed evitare che ci siano dispersioni, fughe in avanti, iniziative al di fuori di uno studio epidemiologico fine a sé stesse e controproducenti”. Il presidente della Toscana, Enrico Rossi, precisa gli orientamenti della Regione sul concorso dei privati all’attività di analisi nell’attuale fase di emergenza sanitaria contro l’epidemia.

“Chi vorrà – prosegue – potrà dunque aderire ad una convenzione-quadro regionale, proporre le proprie capacità produttive, naturalmente a prezzi equi, e noi di volta in volta concorderemo con loro i settori verso cui indirizzare l’iniziativa, stabilendo di volta in volta se essa sarà a carico del Servizio sanitario regionale o dei settori privati che richiedono di fare test”.

“Abbiamo concordato che nella giornata di domani discuteremo in modo più puntuale della convenzione-quadro e intanto – conclude Rossi – ho chiesto agli uffici regionali di scrivere un nuovo avviso-manifestazione d’interesse, rivolto a tutti gli operatori accreditati, che nella giornata di domani firmerò”.

L'articolo Coronavirus, Rossi: “Una convenzione-quadro per contributo privato attività di analisi” proviene da www.controradio.it.