PALAZZO VECCHIO, GIANASSI: “DA SETTEMBRE AVREMO VIGILE DI QUARTIERE”

Palazzo vecchio Gianassi Vigili mamme

“Grande attenzione alle periferie e alle esigenze dei cittadini” ha aggiunto il consigliere Faloni (Pd) durante il question time a Palazzo Vecchio. Amato (AL): “E’ ancora oggetto misterioso e non vengono definite le zone di intervento più difficili nelle periferie e nel centro storico.” M5S: “Finalmente tornano i vigili di quartiere che noi avevamo chiesto.”

In risposta alla domanda di attualità del consigliere PD Niccolò Falomi l’assessore Federico Gianassi ha precisato che da settembre sarà introdotta la figura del vigile di quartiere. “Grazie alle nuove e recenti assunzioni, agli accordi con i lavoratori e alla nomina del nuovo Comandante della Polizia Municipale, saremo in grado di dare una risposta efficace alle richieste che ci vengono dai cittadini – ha notato Falomi –. Ai fini della scelta dei luoghi dei presidi sarà importante ascoltare i residenti per capire le esigenze del territorio. Come promesso in campagna elettorale il Sindaco Nardella ha mostrato grande attenzione al tema delle periferie e al dialogo diretto con i fiorentini”.

“Ben venga il presidio territoriale nelle periferie ma ad oggi abbiamo solo l’ennesimo l’annuncio del sindaco sulla sua volontà di reintrodurre il vigile di quartiere, rimane il mistero di dove andrà e cosa farà in particolare e l’amministrazione non indica le ‘zone più difficili’, che sono sia nelle periferie che nel centro storico, cosa che non deve essere dimenticato”. ha risposto la consigliera Alternativa Libera Miriam Amato dopo la risposta dell’assessore Gianassi al suo question time.

“Quindi sarà importante anche l’attività del vigile del Quartiere 1, centro storico – aggiunge la consigliera – perché è noto il problema sicurezza in zone come piazza Indipendenza e via Palazzuolo, come in Santo Spirito, Santa Croce, Sant’Ambrogio, San Niccolò, con gli effetti della mala movida, problema irrisolto nonostante la presenza di un consigliere speciale dedicato da oltre un anno e mezzo. che ad oggi non è ancora chiaro quale sia stato il suo operato, ma che sembra invece una carica usata solo per dare visibilità”.

“Da settembre dovrebbe partire il vigile di quartiere – prosegue la consigliera – e sarà il nuovo comandante, appena insediato, a decidere la struttura e l’attività. Per questo auspico che il neo comandante sia invitato presto nelle commissioni consiliari a riferirci come intenda muoversi, perché sarà importante la definizione delle attività, delle caratteristiche, dell’orario in una visione d’insieme – conclude Amato – perché ad oggi ho l’impressione che l’amministrazione affronti l’emergenza di volta in volta, così come ha fatto con lo slogan della task force all’abusivismo e che, come sappiamo, non è stata risolutiva”.

“Dispiace – ha risposto il consigliere dem Falomi – che la collega Amato non abbia compreso l’argomento, il vigile di quartiere appunto, ed abbia fatto confusione con il tema della movida molesta. Probabilmente negli ultimi mesi è stata distratta dal suo lavoro di presidente di commissione. Solo così si spiega il fatto che non si sia resa conto delle misure prese dall’amministrazione per contrastare questo fenomeno. A tal proposito basta ricordare l’ultimo provvedimento della Ztl sperimentale, molto apprezzato dai cittadini”.

Esultano iconsiglieri comunali del M5s per bocca della consigliera Arianna Xekalos“Finalmente a Firenze torneranno i Vigili di Quartiere, una bella novità che ci trova d’accordo.Si tratta di una proposta che abbiamo fatto noi più di sei mesi fa, che il 5 giugno è stata votata in Consiglio Comunale e bocciata dal Partito Democratico, ma non importa perché l’importante è che venga fatto il bene per questa città. Questa, secondo noi, può essere una risposta ai problemi di sicurezza e illegalità sempre più presenti in alcune piazze e zone della nostra città”.

“Ormai siamo abituati ad avere presidi di polizia in alcune zone del centro storico, come Piazza della Repubblica, per questo avevamo chiesto di averli soprattutto nelle zone più critiche come via Palazzuolo. Ci auguriamo che Via Palazzuolo sia inclusa tra quelle dove si prevede un presidio, perché sono anni ormai che i cittadini chiedono risposte concrete alla lotta contro l’illegalità e per la sicurezza” conclude Xekalos

The post PALAZZO VECCHIO, GIANASSI: “DA SETTEMBRE AVREMO VIGILE DI QUARTIERE” appeared first on Controradio.

FIRENZE, RINVIATO CONCERTO “LA PIAZZA INCANTATA “

Concerto

Rinviato a causa delle condizioni meteorologiche il concerto per i 25 anni Fondazione Cr Firenze. Si sarebbe dovuto tenere piazza S.Croce, slitta data destinarsi.

“Siamo davvero dispiaciuti- ha dichiarato il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Firenze Umberto Tombari- perché, in questi giorni, abbiamo potuto toccare con mano la vicinanza della città alla nostra istituzione e il concerto è andato sold out in pochissimo tempo.”

Queste le parole del presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Firenze Umberto Tombari dopo la definitiva decisione di rinviare a data da destinarsi, a causa del maltempo, il concerto ” La Piazza Incantata” in programma questa sera in piazza Santa Croce e organizzato dalla Fondazione Cr Firenze stessa, per festeggiare i suoi 25 anni di attività.

“Abbiamo atteso fino a quando abbiamo potuto per decidere di rinviare l’evento.” prosegue Tombari- ” Alla prova generale di ieri sera abbiamo anche verificato quanto questo appuntamento fosse atteso dagli orchestrali della Scuola di musica di Fiesole e del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze e dai coristi delle Voci Bianchi del Maggio Musicale Fiorentino, davvero entusiasti di potersi esibire assieme per la prima volta. A tutti loro, e a color che si sono impegnati per la riuscita per la riuscita della manifestazione, va il nostro più caloroso ringraziamento. E’
stata una dimostrazione di grande professionalità e di partecipazione e ci auguriamo di poter svolgere questo
spettacolo in una prossima occasione”.

The post FIRENZE, RINVIATO CONCERTO “LA PIAZZA INCANTATA “ appeared first on Controradio.

FIRENZE, RINVIATO CONCERTO “LA PIAZZA INCANTATA “

Concerto

Rinviato a causa delle condizioni meteorologiche il concerto per i 25 anni Fondazione Cr Firenze. Si sarebbe dovuto tenere piazza S.Croce, slitta data destinarsi.

“Siamo davvero dispiaciuti- ha dichiarato il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Firenze Umberto Tombari- perché, in questi giorni, abbiamo potuto toccare con mano la vicinanza della città alla nostra istituzione e il concerto è andato sold out in pochissimo tempo.”

Queste le parole del presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Firenze Umberto Tombari dopo la definitiva decisione di rinviare a data da destinarsi, a causa del maltempo, il concerto ” La Piazza Incantata” in programma questa sera in piazza Santa Croce e organizzato dalla Fondazione Cr Firenze stessa, per festeggiare i suoi 25 anni di attività.

“Abbiamo atteso fino a quando abbiamo potuto per decidere di rinviare l’evento.” prosegue Tombari- ” Alla prova generale di ieri sera abbiamo anche verificato quanto questo appuntamento fosse atteso dagli orchestrali della Scuola di musica di Fiesole e del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze e dai coristi delle Voci Bianchi del Maggio Musicale Fiorentino, davvero entusiasti di potersi esibire assieme per la prima volta. A tutti loro, e a color che si sono impegnati per la riuscita per la riuscita della manifestazione, va il nostro più caloroso ringraziamento. E’
stata una dimostrazione di grande professionalità e di partecipazione e ci auguriamo di poter svolgere questo
spettacolo in una prossima occasione”.

The post FIRENZE, RINVIATO CONCERTO “LA PIAZZA INCANTATA “ appeared first on Controradio.

FIRENZE, RINVIATO CONCERTO “LA PIAZZA INCANTATA “

Concerto

Rinviato a causa delle condizioni meteorologiche il concerto per i 25 anni Fondazione Cr Firenze. Si sarebbe dovuto tenere piazza S.Croce, slitta data destinarsi.

“Siamo davvero dispiaciuti- ha dichiarato il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Firenze Umberto Tombari- perché, in questi giorni, abbiamo potuto toccare con mano la vicinanza della città alla nostra istituzione e il concerto è andato sold out in pochissimo tempo.”

Queste le parole del presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Firenze Umberto Tombari dopo la definitiva decisione di rinviare a data da destinarsi, a causa del maltempo, il concerto ” La Piazza Incantata” in programma questa sera in piazza Santa Croce e organizzato dalla Fondazione Cr Firenze stessa, per festeggiare i suoi 25 anni di attività.

“Abbiamo atteso fino a quando abbiamo potuto per decidere di rinviare l’evento.” prosegue Tombari- ” Alla prova generale di ieri sera abbiamo anche verificato quanto questo appuntamento fosse atteso dagli orchestrali della Scuola di musica di Fiesole e del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze e dai coristi delle Voci Bianchi del Maggio Musicale Fiorentino, davvero entusiasti di potersi esibire assieme per la prima volta. A tutti loro, e a color che si sono impegnati per la riuscita per la riuscita della manifestazione, va il nostro più caloroso ringraziamento. E’
stata una dimostrazione di grande professionalità e di partecipazione e ci auguriamo di poter svolgere questo
spettacolo in una prossima occasione”.

The post FIRENZE, RINVIATO CONCERTO “LA PIAZZA INCANTATA “ appeared first on Controradio.

FIRENZE, RINVIATO CONCERTO “LA PIAZZA INCANTATA “

Concerto

Rinviato a causa delle condizioni meteorologiche il concerto per i 25 anni Fondazione Cr Firenze. Si sarebbe dovuto tenere piazza S.Croce, slitta data destinarsi.

“Siamo davvero dispiaciuti- ha dichiarato il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Firenze Umberto Tombari- perché, in questi giorni, abbiamo potuto toccare con mano la vicinanza della città alla nostra istituzione e il concerto è andato sold out in pochissimo tempo.”

Queste le parole del presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Firenze Umberto Tombari dopo la definitiva decisione di rinviare a data da destinarsi, a causa del maltempo, il concerto ” La Piazza Incantata” in programma questa sera in piazza Santa Croce e organizzato dalla Fondazione Cr Firenze stessa, per festeggiare i suoi 25 anni di attività.

“Abbiamo atteso fino a quando abbiamo potuto per decidere di rinviare l’evento.” prosegue Tombari- ” Alla prova generale di ieri sera abbiamo anche verificato quanto questo appuntamento fosse atteso dagli orchestrali della Scuola di musica di Fiesole e del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze e dai coristi delle Voci Bianchi del Maggio Musicale Fiorentino, davvero entusiasti di potersi esibire assieme per la prima volta. A tutti loro, e a color che si sono impegnati per la riuscita per la riuscita della manifestazione, va il nostro più caloroso ringraziamento. E’
stata una dimostrazione di grande professionalità e di partecipazione e ci auguriamo di poter svolgere questo
spettacolo in una prossima occasione”.

The post FIRENZE, RINVIATO CONCERTO “LA PIAZZA INCANTATA “ appeared first on Controradio.