Firenze, 19-20 marzo. Con la primavera arriva un weekend “profumato”

In occasione dell’arrivo della primavera i Musei Civici Fiorentini e l’Associazione MUS.e – in partenariato con Officina Profumo Farmaceutica Santa Maria Novella – propongono alle famiglie con bambini un weekend profumato dedicato alla scoperta di Palazzo Vecchio. Profumi d’eccezione, quelli messi in campo, perché elaborati appositamente dall’Officina ispirandosi ai dipinti e alle sale del palazzo e tesi a offrire una fruizione degli stessi in chiave olfattiva, oltre che visiva. In particolare il programma propone la Favola profumata della natura dipinta per i bambini più piccoli (sabato 19 h15 e domenica 20 h10 – per famiglie con bambini 4/7 anni) e Aria, Acqua, Fuoco, Terra per i più grandi (sabato 19 h16.30 e domenica 20 h11.30 – per famiglie con bambini 8/12 anni), cui è correlato persino un albo illustrato e profumato dallo stesso titolo (ed. Mandragora 2015).

 

La favola profumata della natura dipinta
La bellezza e l’equilibrio perfetto della Natura erano inesauribili fonti d’ispirazione per l’uomo del Rinascimento. Attraverso la contemplazione della Natura, l’uomo poteva cercare di attingere ai segreti della vita e della felicità; per questo motivo i palazzi di corte cominciarono ad arricchirsi di giardini dove passeggiare. È difficile immaginare che in un palazzo di pietra la Natura possa avere un ampio spazio; eppure in Palazzo Vecchio è decisamente presente, voluta da un Duca e da una Duchessa che avevano un grande amore per la terra, la caccia, la pesca, i cavalli e i giardini. Ecco una favola che – anche grazie alla magia dei profumi – saprà restituire il ricordo, e quindi la vita, alla meravigliosa natura dipinta nelle sale del Palazzo.
Sabato 19 marzo h15.00
Domenica 20 marzo h10.00

 

Aria, Acqua, Fuoco, Terra
La saggezza antica cercò di dare risposta all’interrogativo universale circa l’origine del mondo e degli uomini attraverso il mito: un baratro buio e incolmabile – privo di odori, colori e suoni – da cui si generarono l’acqua, la terra, l’aria e il fuoco, che per secoli costituirono gli elementi attraverso cui conoscere le dinamiche del cosmo e dell’essere umano.
Prendendo le mosse dall’osservazione degli affreschi presenti nella sala degli Elementi in Palazzo Vecchio i bambini potranno, grazie a una scenografica installazione e a una serie di stimoli multisensoriali, soffermarsi in forma interattiva e coinvolgente su Aria, Acqua, Terra e Fuoco, scoprendo quanto essi si intreccino alla loro vita di tutti i giorni.
Sabato 19 marzo h16.30
Domenica 20 marzo h11.30

 

Grazie a Officina Profumo Farmaceutica Santa Maria Novella

Quando: sabato 19 e domenica 20 marzo 2016
Dove: Museo di Palazzo Vecchio
Costi: €2,00 bambini ed €12,00 adulti accompagnatori (residenti in città metropolitana) / €4,00 bambini ed €14,00 adulti accompagnatori (non residenti in città metropolitana)

 

La prenotazione è obbligatoria.
Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 055-2768224 055-2768558
Mail info@muse.comune.fi.it

Visita a Santa Maria Novella con interprete LIS

La visita guidata, per ipo-udenti e non udenti, accompagna il pubblico alla comprensione di uno straordinario documento della storia dell’ordine domenicano ma anche di un fondamentale capitolo della città di Firenze. In questo senso un’attenzione particolare sarà dedicata alla storia dell’ordine, i cui caratteri teologici soggiacciono a tutte le vicende architettoniche e artistiche del convento, ma anche alla partecipazione attiva della cittadinanza, che da sempre ha supportato la vita del complesso grazie a lasciti, committenze e patronati, coinvolgendo di volta in volta i maggiori artisti del Medio Evo e del Rinascimento: fra questi Giotto, Masaccio, Filippo Brunelleschi, Paolo Uccello, Domenico Ghirlandaio, Filippino Lippi.
La visita avrà la durata di circa due ore per un gruppo di massimo 25 persone. La prenotazione è obbligatoria, la partecipazione è gratuita.


  • Quando: sabato 7 marzo h15.00
  • Dove: Complesso di Santa Maria Novella, piazza Santa Maria Novella, 10, Firenze
  • Per chi: persone ipo-udenti e non udenti
  • Costogratuito. Prenotazione obbligatoria,  numero massimo di partecipanti 25 persone.
  • Per informazioni e prenotazioni: Tel. 055-2768224 055-2768558, info@muse.comune.fi.it

Fiera del Cioccolato Artigianale

La Fiera del Cioccolato Artigianale di Firenze conferma anche quest’anno il tradizionale appuntamento in Piazza Santa Maria Novella dal 6 al 15 febbraio. Il primo sabato sarà accompagnato da uno storico e divertente gioco che coinvolge grandi e piccini: il lancio del panforte, un gioco praticato già dai nostri genitori e nonni durante e dopo le feste natalizie.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’ambiente sarà poi animato dai divertentissimi balli di gruppo dei ragazzi dell’associazione Special Olympics. Il tutto sarà coronato sabato 14 febbraio dal flashmob che torna a grande richiesta in Piazza Santa Maria Novella. Anche quest’anno il tema sarà l’amore e verranno invitate più persone possibili a partecipare alla realizzazione di un cuore di presenze che mira a diventare sempre più grande ogni anno. Domenica 15 Febbraio, dalle 15 alle 16, arriveranno gli sbandieratori.
Come ogni anno, saranno presenti espositori provenienti da molte parti d’Italia e non solo. Artigiani cioccolatieri che presenteranno una grande varietà di cioccolato e prelibatezze, frutto di tradizioni ed esperienza, per deliziare la vista ed il palato di grandi e piccini. Dieci giorni che permettono a questo evento di diventare, anche quest’anno, la più importante e completa esposizione di maestri cioccolatieri italiani e stranieri, impegnati a mostrare, sia con esibizioni pratiche sia con workshop, la cura e la passione con cui da anni dedicano la loro vita a deliziare i palati degli amanti del cibo degli dei.
Info: www.fieradelcioccolato.it

Domenica del fiorentino 14 dicembre

Domenica del fiorentino 14 dicembre. La Domenica del Fiorentino di dicembre  presenta un ricco ventaglio di proposte per le famiglie con bambini di ogni età, sostenuto e reso possibile come sempre da Giotto-FILA. Oltre alle consuete visite per adulti – le Visite ai Quartieri Monumentali, ai Percorsi segreti e alla sezione Tracce di Firenze in Palazzo Vecchio e le Visite al Museo Novecento e a Santa Maria Novella – il periodo natalizio sarà raccontato grazie all’incontro con il pubblico Firenze e la grande festa dei Magi tenuto dal prof. Franco Cardini alle h18 in Palazzo Vecchio, grazie alla collaborazione della Compagnia della Stella (prenotazione obbligatoria).

Le famiglie potranno invece scegliere fra numerosi percorsi e laboratori; si segnalano le proposte tipicamente natalizie – Corte in festa, Squisita scoperta, Firenze in festa, In bottega la doratura – e le due attività speciali Dipingere con il latte e Opere multiple: la serigrafia presso il Museo Novecento (grazie al partenariato con Mukki) ma anche le ormai classiche attività Voci del tempo alle Murate, Alla scoperta di Santa Maria Novella in Santa Maria Novella e Intorno al Porcellino al Museo Stefano Bardini.

Si segnalano inoltre, come consuetudine, le visite guidate gratuite al Museo della Misericordia in Piazza Duomo (su prenotazione h 15.15 e h16.30 – tel. 055-239393).

Anche la Fondazione Palazzo Strozzi aderisce alla giornata proponendo alle h15.30 una visita speciale all’installazione artistica Io sono qui di Bianco-Valente esposta nel cortile del palazzo (prenotazione obbligatoria).

Si ricorda che per tutte le visite guidate e le attività la prenotazione è obbligatoria, così come per gli accessi alla Torre di Arnolfo (ingressi ogni mezz’ora in orario 10.00/17.00, ultimo accesso ore 16.30) e alla Cappella Brancacci in Santa Maria del Carmine (ingressi ogni trenta minuti in orario 13.15/16.45, ultimo accesso ore 16.15). All’atto della prenotazione è possibile riservare una sola visita o attività nel corso della giornata per un massimo di 5 persone.

Senza prenotazione è il solo accesso ai Musei Civici Fiorentini, gratuito per tutti i nati e/o residenti a Firenze e in provincia: è sufficiente mostrare la card UnbacioneaFirenze o il proprio documento di identità per entrare gratuitamente e senza alcuna prenotazione in Palazzo Vecchio (orario 9.00/24.00), Santa Maria Novella (orario 13.00/17.00), Museo Stefano Bardini (orario 11.00/17.00), Fondazione Salvatore Romano (orario 10.00/16.00), Museo Novecento (orario 10.00/20.00).

Concerto gratuito al Museo Novecento

Domani 8 agosto concerto gratuito al Museo Novecento “Arie liriche e da camera. Da Puccini a Prokofiev” – L’arte incontra la musica nel chiostro dell’antico Spedale delle Leopoldine.

Musica e arte si fondono grazie ad artisti di fama internazionale: il Museo Novecento ospita un concerto lirico gratuito per voci e pianoforte a cura di Studio Lirico, proponendo arie di autori italiani e stranieri del 1900, tra cui Puccini, Leonacavallo, Berg, Prokofiev, Cilea,Giordano, R.Strauss. L’appuntamento è per domani, venerdì 8 agosto, alle ore 18.30, nell’antico chiostro dello Spedale delle Leopoldine.  Studio Lirico è un progetto internazionale di alto perfezionamento per cantanti lirici già avviati alla professione, diretto dal maestro Paolo De Napoli. Dopo aver fatto tappa a Praga, Tallinn e San Pietroburgo, quest’anno il corso tiene luogo alla Rufina, dove ha riferimenti permanenti.
La prestigiosa sede di Villa Poggio Reale nel Comune di Rufina, vede dunque la prima masterclass italiana di Studio Lirico, che darà vita a 5 concerti nella provincia di Firenze.
Il concerto al Museo Novecento vedrà protagonisti alcuni dei migliori cantanti del progetto, giunti da tutto il mondo: Giappone, Germania, Paesi Baltici, Bieloroussia, Russia e, ovviamente, Italia. Unico pianista del concerto sarà  Marco Borroni, dell’Accademia del Teatro alla Scala.
Museo Novecento,piazza Santa Maria Novella, 10 venerdì 8 agosto 2014, ore 18.30 Ingresso libero.
Info:
Tel. 055-2768224
info@muse.comune.fi.it
www.museonovecento.it