Start-up innovative

Start-up innovative, online il bando BEST Program per giovani ricercatori. Soggiorno nella Silicon Valley per sviluppare idee d’impresa .Investire sulla ricerca e sulle proprie competenze e tradurle in un’idea imprenditoriale basata su innovazione e trasferimento tecnologico. L’incubatore Universitario Fiorentino, con il supporto di Invitalia, l’agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, presenta il bando 2014/2015 del BEST Program – Business Exchange and Student Training.
BEST Program assegna a giovani ricercatori sotto i 35 anni borse di studio per creare start-up in Italia, nei campi dell’ICT, biotech, tools and machinery, energy and green technology e, da quest’anno, anche design e fashion. I partecipanti avranno l’opportunità di trascorrere un periodo di formazione negli Stati Uniti dove frequenteranno corsi su imprenditorialità innovativa, marketing, finanza e gestione aziendale alla Santa Clara University (California) e svolgeranno stage presso aziende ad alto potenziale di crescita della Silicon Valley.
Il programma è promosso dall’Ambasciata degli Stati Uniti d’America a Roma ed è attuato in collaborazione con la Commissione Fulbright Italia – USA che cura la selezione dei partecipanti e l’amministrazione delle borse di studio.
L’incontro di presentazione dell’iniziativa si terrà lunedì 3 marzo alle ore 10, presso la sede dell’Incubatore (via Madonna del Piano, 6 Sesto fiorentino). Dopo l’introduzione di Marco Bellandi, presidente del Centro di Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e la gestione dell’Incubatore universitario – CsaVRI,  Fabio Finazzer, di Invitalia, parlerà del programma