Mamma anche per noi

Sabato 14 maggio al quartiere 4 l’undicesima edizione della raccolta di prodotti per bambini in 4 supermercati dalle 10 alle 18.30.

 

 


Il Consiglio di Quartiere 4, in collaborazione con le associazioni del territorio (Misericordia, Ronda della Carità, San Vincenzo dei Paoli, Santa Maria al Pignone, San Vito Bellosguardo, Caritas di San Bartolo, Caritas Santissimo Nome di Gesù ai Bassi, Centro d’ascolto Santa Maria a Cintoia, Centro d’ascolto San Quirico a Legnaia, Caritas di Ponte a Greve, Associazione vincenziana San Bartolo, Associazione gruppo di volontariato vincenziano a Ronco Corto, Humanitas Firenze insieme a Coop – Unicoop Firenze, sezione soci Coop Firenze Sud Ovest ed Esselunga) organizza nella settimana della Festa della Mamma, sabato 14 maggio, una raccolta di prodotti per bambini: pannolini, biscotti per l’infanzia, pastine e semolino, omogeneizzati, farine lattee, latte di proseguimento (liquido).
“Torna l’appuntamento annuale con la raccolta di prodotti per bambini organizzato dal Quartiere 4 in collaborazione con le associazioni e con i quattro supermercati del territorio a beneficio delle famiglie povere, più svantaggiate. Dalle 10 alle 18.30 – spiega il presidente del quartiere 4 Mirko Dormentoni insieme alla presidente della commissione servizi sociali Corinna Pugi – i cittadini troveranno i volontari delle associazioni ed i consiglieri di quartiere che consegneranno la busta con cui fare una piccola spesa di solidarietà. Chiediamo a ciascuna di dare una mano anche piccola, secondo le sue possibilità, con la certezza che la sua azione andrà ad aiutare famiglie in difficoltà che vivono nel nostro quartiere”.
I punti di raccolta sono la Coop Ponte a Greve nel viale Nenni, l’Esselunga di via Canova, l’Incoop di viale Talenti e la Pam di via Francavilla.
I prodotti raccolti, su indicazione delle associazioni che si impegnano quotidianamente sul territorio, saranno distribuiti alle famiglie più disagiate del quartiere.

Pittura in punta di dita

“Pittura in punta di dita”: ampliato il percorso tattile degli Uffizi .
In occasione della Giornata Internazionale dei diritti delle Persone con Disabilità, la Sezione Didattica del Polo Museale Fiorentino ha presentato oggi nella sala dell’ex-chiesa di San Pier Scheraggio i primi, importanti risultati del progetto “Pittura in punta di dita”, attuato in collaborazione con il Liceo Artistico di Porta Romana e l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Firenze.