La Giornata Mondiale del Teatro 2020 protagonista su Firenze Tv

La Giornata Mondiale del Teatro 2020 protagonista su Firenze Tv

Venerdì 27 marzo alle ore 17 sul canale YouTube i giovani dei Nuovi inaugurano la programmazione con la lettura del messaggio di Shahid Nadeem, Il Teatro è un Tempio, a seguire Ernesto Lama, Lucia Poli e molti altri

La Giornata Mondiale del Teatro 2020 protagonista su Firenze Tv, l’azione sul Web
multicanale e multiofferta della Fondazione Teatro della Toscana per far arrivare il teatro,
la musica e le altre forme di arte dal vivo direttamente a casa degli spettatori, stante il
momento di silenzio e necessaria chiusura degli spazi della cultura a salvaguardia della
salute pubblica a fronte alla diffusione del Coronavirus.

Domani, venerdì 27 marzo, alle ore 17 sul canale YouTube raggiungibile al link
https://tinyurl.com/firenzetv i giovani dei Nuovi inaugurano la programmazione con la
lettura del messaggio di Shahid Nadeem, Il Teatro è un Tempio. Nadeem è un premiato
giornalista pakistano, drammaturgo, sceneggiatore, regista teatrale e televisivo, e attivista
per i diritti umani.

A seguire, Ernesto Lama recita Scugnizzo di Giovanni Capurro, Si overo muore ‘o cuorpo
di Raffaele Viviani, Lucia Poli legge estratti dalle Ballate di Stefano Benni e Sergio Rubini
da L’idiota di Dostoevskij.

Gran finale alle 20:45 con Stefano Accorsi e la lettura di Cinema dai Sillabari di Goffredo
Parise.

Firenze Tv, che a oggi ha raggiunto più di 1.700 iscritti e quasi 50.000 visualizzazioni totali, nasce in collaborazione con Controradio.

 

L'articolo La Giornata Mondiale del Teatro 2020 protagonista su Firenze Tv proviene da www.controradio.it.

Ecco gli ospiti del palinsesto di giovedì 19 marzo 2020!

Ecco gli ospiti del palinsesto di giovedì 19 marzo 2020!

Le proposte che trovate in queste pagine del sito, sui nostri social e in radio sono interventi di noti personaggi/amici dell’arte, della cultura e dello spettacolo che da casa hanno deciso di tener viva l’attenzione su ciò che era e che presto, di nuovo, sarà.

Ecco le nostre proposte per questo giovedì 19 marzo. L’angolo del buon umore con la rubrica L’ora d’aria in un minuto” di e con ANDREA MUZZI.  la puntata di oggi alle 11.00 e in replica nel pomeriggio alle 16  si intitola “Balcone” . L’omaggio musicale alle 11.30 è offerto da SIMONE DI MAGGIO (replica ore 15.35)Simone Di Maggio è attualmente considerato uno dei migliori chitarristi Rock’n’Roll europei, è “Membro Onorario della Rockabilly Hall of Fame”, la più importante associazione sulla musica anni 50′ del pianeta. Il saluto viene dalla sua attuale formazione, i Partners in Crime.  Alle 12.00 la rubrica Made in Italy – L’Arte alla Radio Un’opera e un artista al giorno raccontati da SERGIO RISALITI – direttore artistico del Museo 900. Nella puntata di oggi ” Lucio Fontana “Paulette” (in replica alle 17.00). Infine alle ore 12.50 Firenze TV – VINICIO MARCHIONI in “Vita di Eduardo” di Maurizio Giammusso, Minimum Fax. (replica 19.45)

 

L'articolo Ecco gli ospiti del palinsesto di giovedì 19 marzo 2020! proviene da www.controradio.it.

Ecco gli ospiti del palinsesto di giovedì 19 marzo 2020!

Ecco gli ospiti del palinsesto di giovedì 19 marzo 2020!

Le proposte che trovate in queste pagine del sito, sui nostri social e in radio sono interventi di noti personaggi/amici dell’arte, della cultura e dello spettacolo che da casa hanno deciso di tener viva l’attenzione su ciò che era e che presto, di nuovo, sarà.

Ecco le nostre proposte per questo giovedì 19 marzo. L’angolo del buon umore con la rubrica L’ora d’aria in un minuto” di e con ANDREA MUZZI.  la puntata di oggi alle 11.00 e in replica nel pomeriggio alle 16  si intitola “Balcone” . L’omaggio musicale alle 11.30 è offerto da SIMONE DI MAGGIO (replica ore 15.35)Simone Di Maggio è attualmente considerato uno dei migliori chitarristi Rock’n’Roll europei, è “Membro Onorario della Rockabilly Hall of Fame”, la più importante associazione sulla musica anni 50′ del pianeta. Il saluto viene dalla sua attuale formazione, i Partners in Crime.  Alle 12.00 la rubrica Made in Italy – L’Arte alla Radio Un’opera e un artista al giorno raccontati da SERGIO RISALITI – direttore artistico del Museo 900. Nella puntata di oggi ” Lucio Fontana “Paulette” (in replica alle 17.00). Infine alle ore 12.50 Firenze TV – VINICIO MARCHIONI in “Vita di Eduardo” di Maurizio Giammusso, Minimum Fax. (replica 19.45)

 

L'articolo Ecco gli ospiti del palinsesto di giovedì 19 marzo 2020! proviene da www.controradio.it.

#ilteatrononsiferma: attori su youtube per pillole quotidiane di cultura

#ilteatrononsiferma: attori su youtube per pillole quotidiane di cultura

Un canale YouTube che ogni sera, a partire da oggi, pubblicherà una breve performance teatrale o musicale perché, è questo lo slogan, il #ilteatrononsiferma nemmeno durante l’emergenza Coronavirus.

L’iniziativa #ilteatrononsiferma, lanciata sui social dal Teatro di Rifredi di Firenze, è diventata realtà grazie agli attori toscani Lorenzo Degl’Innocenti e Fabrizio Checcacci che hanno creato il canale su Youtube che sarà una sorta di contenitore aperto in cui gli artisti potranno offrire al pubblico pillole di cultura. La prima performance sarà online questa sera alle 21.
Giancarlo Mordini, direttore artistico del teatro di Rifredi, spiega che “la scorsa settimana stanco di vedere che non succedeva nulla ho lanciato l’hashtag ‘ilteatrononsiferma’ mandandolo a qualche collega dei teatri di Firenze e a istituzioni locali. In poco tempo ho raccolto grande adesione.”

“Volevo dire che i teatri sono chiusi – spiega Mordini -, ma non si fermano: stiamo lavorando per riprogrammare gli spettacoli per il futuro e per mantenere un canale aperto con il nostro pubblico”. L’iniziativa poi, spiega ancora Mordini, è stata declinata da “due attori toscani che hanno pensato di fare una piattaforma YouTube e dare un appuntamento serale alle 21 per un piccolissimo intervento di un artista fatto da casa sua”.

“Partiamo stasera – spiega Lorenzo Degl’Innocenti – con Fabrizio Cecchacci che farà un pezzo sulla storia d’Italia e darà questo primo contributo alla piattaforma. Abbiamo raccolto molte adesioni, la cosa si sta allargando a macchia d’olio. Tra i musicisti abbiamo Finaz, Lorenzo Baglioni, e stiamo provando a coinvolgere anche Piero Pelù, ma anche dei ballerini: forse Anbeta Toromani ci farà una lezione da casa sua. Poi ci sono Alessandro Benvenuti, Paolo Hendel, e stiamo cercando di capire se vogliono partecipare anche Roberto Ciufoli e Peppe Servillo”.

L'articolo #ilteatrononsiferma: attori su youtube per pillole quotidiane di cultura proviene da www.controradio.it.

Odeon Firenze: omaggio a tre donne che hanno segnato il cinema, il teatro e la musica del Novecento

Odeon Firenze: omaggio a tre donne che hanno segnato il cinema, il teatro e la musica del Novecento

Domenica 8 Marzo giornata  speciale al Cinema Odeon di Firenze che per la Festa della Donna ha in programma un triplo appuntamento dedicato a tre donne che hanno segnato  il cinema, il teatro e la musica del Novecento

Ore 16 lo spettacolo teatrale FRIDA KAHLO: AMOR Y REVOLUCION. Frida la pittrice, Frida la poetessa, Frida la comunista, Frida l’amante. Tante definizioni per un’unica, eccezionale artista impossibile da ingabbiare in una categoria. “Amor y Revolución” è un testo originale basato sugli scritti di Frida: attraverso lettere, poesie, pagine del diario e canzoni, lo spettacolo ripercorre la turbolenta, dolorosa ed appassionata vita dell’artista messicana. Della sua complessità Frida era perfettamente ed orgogliosamente consapevole, tanto da usare spesso il tema del doppio per parlare di sé, della distinzione fra due sue anime, opposte e complementari. Ad accompagnare le due Frida la musica, per raccontare anche ciò che le parole non riescono. Quattro musicisti, i Puerto Sureño, sottolineano ed esaltano i momenti più intensi dello spettacolo.

Alle ore 18.30 l’omaggio alla grande regista francese Agnès Varda, scomparsa un anno fa con CLEO DE 5 A 7 in una nuova versione restaurata 4K. Una giovane cantante aspetta un referto medico, sicura di essere molto malata. D’un tratto, nella sua vita di ragazza egoista e viziata, s’insinua una nuova emozione che le apre gli occhi: la paura della morte. Il film è un ritratto di Clèo colta nell’ansia dell’attesa. Clèo cammina per le strade del suo quartiere, Montparnasse, e si fa notare. Il film sarà preceduto dal cortometraggio (8′), sempre diretto da Agnès Varda, REPONSE DES FEMMES: Antenne 2 chiede a sette registe di rispondere in sette minuti alla domanda: “Che cos’è una donna?”. Agnès Varda risponde con un ciné-tract: alcune donne discutono di sesso, desiderio, pubblicità e bambini (averne o non averne). Una donna nuda e incinta che danza e ride a squarciagola suscitò allora proteste scritte di alcuni telespettatori.

Alle ore 20.30 la replica straordinaria del film-evento sul gigante della musica d’autore LEONARD COHEN e la sua musa ispiratrice, MARIANNE IHLEN. La magia della Grecia e la storia di un amore intenso capace di ispirare alcune delle più belle canzoni del poeta della musica. Inserito da Rotten Tomatoes tra i migliori film del 2019.  A Hydra, il poeta canadese cercava la pace che gli occorreva per scrivere. È proprio per narrare questa esperienza che nasce l’ultimo documentario di Nick Broomfield, composto da filmati d’archivio, testimonianze, immagini di repertorio. Un amore breve e intenso il loro, iniziato nel 1960 proprio sull’idilliaca isola.

Cinema Odeon | Piazza Strozzi | Firenze

Tel. 055-214068

www.odeonfirenze.com

L'articolo Odeon Firenze: omaggio a tre donne che hanno segnato il cinema, il teatro e la musica del Novecento proviene da www.controradio.it.