Tempo Reale Festival chiude con Otomo Yoshide e il sassofono di Chris Pitsiokos

Tempo Reale Festival chiude con  Otomo Yoshide e il sassofono di Chris Pitsiokos

Tempo Reale Festival chiude nel nome dell’improvvisazione Otomo Yoshide e il sassofono di Chris Pitsiokos. Mercoledì 30 maggio Limonaia Villa Strozzi ore 21.30

SUONO VIVO Tempo Reale Festival in collaborazione con Fabbrica Europa propone mercoledì 30 maggio alla Limonaia di Villa Strozzi, h. 21.00 la sperimentazione di Otomo Yoshihide: molteplicità di ispirazioni e spregiudicatezza sono le cifre stilistiche del suo mondo sonoro. Chitarrista, compositore, suonatore di giradischi e autore di campionamenti Otomo è a suo agio tanto nei contesti di improvvisazione più radicale così come autore di colonne sonore, e lo ha dimostrato il successo popolare delle sue musiche per la serie televisiva Amachan che, nel 2013, ha visto il tema del telefilm raggiungere i primi posti nella classifica di vendite in Giappone.

Otomo è nato nel 1959 a Yokohama, si trasferì a Fukushima e poi a Tokyo, per studiare etnomusicologia e prendere lezioni da chitarra di un protagonista del free jazz giapponese, Masayuki Takayanagi. Nei primi anni Novanta inizia la sua produzione discografica, con il collettivo Ground Zero e con una serie di collaborazioni che lo vedono in compagnia di musicisti europei e statunitensi, tra cui Christian Marclay, John Zorn, Bob Ostertag, Butch Morris, Glenn Branca, Jim O’Rourke.

Per il Tempo Reale Festival, Otomo sarà in compagnia di Chris Pitsiokos, un giovane sassofonista di base a New York, con il quale si è realizzata negli ultimi tempi una splendida intesa. Come Otomo, Pitsiokos guarda alla lezione del jazz più iconoclasta e alle forme eterodosse del rock trovando nell’improvvisazione una grande quantità di stimoli.

info: temporeale.it tel. 055717270 €10

L'articolo Tempo Reale Festival chiude con Otomo Yoshide e il sassofono di Chris Pitsiokos proviene da www.controradio.it.

Tempo Reale Festival X: KLANG 2 giorni di live set sperimentali – segnali celebrali, paesaggi sonori e la parola

Tempo Reale Festival X: KLANG 2 giorni di live set sperimentali – segnali celebrali, paesaggi sonori e la parola

Per il Tempo Reale Festival / X SUONO VIVO venerdì 25 e sabato 26 maggio, dalle h. 19.00 alle 21.00 tornano i live set di KLANG la finestra che accoglie musicisti sperimentali da ogni parte del mondo.

Venerdì 25 maggio, dalla Polonia arriva un attivissimo pioniere in grado di portare un contributo di consapevolezza su una delle esperienze dell’avanguardia: il rapporto tra suono e segnali cerebrali, è Marek Choloniewski in CYMATIC BRAIN, in prima assoluta il nuovo progetto dalla natura fortemente “elettrica” ZUMTRIO (Canavese, Giomi, Rapicavoli) a cavallo tra struttura e improvvisazione, nato all’interno di Tempo Reale, esplora un’idea libera e divertente di accoglienza, le radici musicali affondano tanto nelle avanguardie dell’elettronica sperimentale quanto nel jazz di ricerca, catalizzando paesaggi sonori elettroacustici estemporanei e sorprendenti, apre i set la prima esecuzione di Giorgio Sancristoforo Ideale con i musicisti partecipanti al workshop sulla liuteria digitale organizzato da Agon, in una performance che offre un approccio diverso all’informatica musicale.

Sabato 26 maggio, il tema dei tre live set è quello di proporre tre modalità diverse e complementari di affrontare il rapporto tra musica e parola, tra suono e testo. La cifra poetica del fiorentinoBerdondini si sposa con la ricerca musicale di Verlingieri, musicista cuneese ormai attivissimo in campo internazionale e autore di una ricerca elettronica sempre originale. Massimiliano Vielaffronta da solo il tema della voce eì della musica campionata in una performance che “rielabora” in maniera estemporanea il repertorio elettroacustico producendo un percorso creativo sorprendente. Infine uno dei grandi musicisti dell’elettronica italiana: Elio Martusciello, qui in contatto con la voce di Sabine Meyer in un progetto che ha riscosso consensi in molti contesti.

info: temporeale.it tel. 055717270

L'articolo Tempo Reale Festival X: KLANG 2 giorni di live set sperimentali – segnali celebrali, paesaggi sonori e la parola proviene da www.controradio.it.

Tempo Reale Festival 2018 SUONO VIVO X > Firenze, 18 – 30 maggio

Tempo Reale Festival 2018 SUONO VIVO X > Firenze, 18 – 30 maggio

Suono Vivo. Tempo Reale Festival. Dal 18 al 30 maggio. Un titolo che trae spunto da un lato dalle suggestioni dell’ultima edizione della Biennale Arte di Venezia (arte come surrogato dell’assenza di proposizioni filosofiche tipica dei nostri tempi) e dall’altra da molti dei temi trattati in questa lunga stagione di ricerca musicale. Di seguito il programma nel dettaglio.

L’offerta di Tempo Reale negli ultimi anni si è trasformata, diventando continua e variegata. Scavallati i trent’anni di attività e i dieci di festival, si è sentita l’urgenza di una modulazione: ecco quindi tutte le principali proposte territoriali racchiuse nella sigla “Tempo Reale Festival” e divise nelle tre sezioni X, Y e Z tra maggio e dicembre. In un’epoca in cui suono e musica tendono sempre più a confondersi, il passaggio da proposte spiccatamente musicali ad altre che guardano all’universo del paesaggio sonoro (che caratterizzerà la sezione Y) appare del tutto naturale. A patto che lo si faccia con consapevolezza e spirito critico, consci di lavorare in un campo ancora foriero di spunti culturali e sostanzialmente acerbo di letteratura critica, ma che vede il suono come uno dei paradigmi più importanti dell’espressione artistica di oggi. In questo ambito Tempo Reale propone la sua versione delle cose: una versione viva, aperta, poliedrica, democratica. Francesco Giomi

Venerdì 18 maggio, ore 20
Sala Orchestra/Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Firenze
MAGGIO ELETTRICO SUONI AL FUTURO I
Flauto, fiati, voce Alessandro Baticci
Sassofono, fiati, voce Dario Fariello
Progetto dispositivi e controllo Francesco Canavese, Francesco Casciaro,Alexander Chernyshkov, Francesco Pellegrino
Regia del suono Francesco Canavese

Alexander Chernyshkov, Il rosso risvegliato (e compresso), per due esecutori, fiati estesi e dispositivi (2017-18)

Sabato 19 maggio, ore 20
Sala Orchestra/Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Firenze
MAGGIO ELETTRICO SUONI AL FUTURO II
Violoncello Arne Deforce
Live electronics e regia del suono Damiano Meacci
Musiche di Vaggione, Cendo, Niblock

Venerdì 25 maggio, ore 19 > 21
Limonaia di Villa Strozzi, Firenze
KLANG MUSICA SPERIMENTALE #9
Giorgio Sancristoforo; Marek Choloniewski; Zumtrio

Sabato 26 maggio, ore 19 > 21
Limonaia di Villa Strozzi, Firenze
KLANG MUSICA SPERIMENTALE #10 PAROLA
Pier Luigi Berdondini + Gianluca Verlingieri; Massimiliano Viel; Elio Martusciello + Sabina Meyer

Mercoledì 30 maggio, ore 21.30
Limonaia di Villa Strozzi, Firenze
OTOMO YOSHIHIDE + CHRIS PITSIOKOS 
Chitarra elettrica e giradischi Otomo Yoshihide
Sassofono Chris Pitsiokos

Biglietti
18, 19, 30 maggio €10
25, 26 maggio €5

INFO e PRENOTAZIONI
Tel. 055.717270
prenotazioni@temporeale.it

L'articolo Tempo Reale Festival 2018 SUONO VIVO X > Firenze, 18 – 30 maggio proviene da www.controradio.it.

Tempo Reale presenta TRK. SOUND CLUB

Tempo Reale presenta TRK. SOUND CLUB

TRK. SOUND CLUB  presenta le violoncelliste Anthea Caddy e Judith Hamann. Dall’Australia la ricerca sonora delle due musiciste che sperimentano le proprietà acustiche dei loro strumenti in una pratica d’ascolto immersiva e di lunga durata. Venerdì 20 aprile alle ore 21.00 alla Galleria Frittelli di Firenze

TRK: un vero e proprio “sound club” che crea contesti informali e di ascolto immersivo, concerti in cui il pubblico entra in contatto diretto con i musicisti, interagisce con loro, scambia idee, scopre e ascolta nuova musica.
Protagonisti del club sono artisti sonori che mettono al centro della propria attività creativa la costruzione e la manipolazione di nuove sorgenti sonore, lo studio di possibilità performative inedite e l’adattamento delle proprie opere a spazi concertistici non convenzionali.

Il club curato da Tempo Reale, torna con il suo consueto appuntamento mensile dedicato alla scena internazionale di musica sperimentale venerdì 20 aprile, ore 21.00 alla Galleria Frittelli Arte Contemporanea, con le violoncelliste Anthea Caddy e Judith Hamann. Entrambe di origine australiana e specializzate nel repertorio contemporaneo e nell’improvvisazione, Caddy e Hamann portano avanti una ricerca sonora che esplora le proprietà acustiche dei loro strumenti attraverso l’amplificazione del suono, la sua diffusione nello spazio e una pratica d’ascolto immersiva e di lunga durata. Il concerto si dividerà in due parti: la prima ospiterà i partecipanti al workshop che le due musiciste terranno a Firenze il 18 e 19 aprile, sempre organizzato da Tempo Reale. Nella seconda parte, Caddy e Hamann presenteranno una nuova incarnazione del loro progetto con doppio violoncello amplificato e spazializzato nell’ambiente.

Ingresso € 5,00 info www.temporeale.it

Galleria Frittelli Arte Contemporanea

Via Val di Marina 15, Firenze

L'articolo Tempo Reale presenta TRK. SOUND CLUB proviene da www.controradio.it.